FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
5,920,225Confermati
362,365morti
2,592,001Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'

7 argomenti finanziari da sapere prima di fare investimenti

7 argomenti finanziari da sapere prima di fare investimenti. Guida rapida ma approfondita per conoscere i fattori di rischio che possono far deragliare il tuo investimento.
argomenti finanziari

Sotto il profilo finanziario la nostra vita potremmo dividerla in due fasi, la fase dell’investimento e la fase della raccolta dei profitti derivati. Per poter arrivare al giorno della raccolta e per fare in modo che essa sia abbondante, è necessario scegliere il giusto investimento.

Ecco che inizia quindi la nostra ricerca di prodotti finanziari che ci possano garantire un profitto adeguato al nostro profilo di rischio… Ma, siamo davvero consapevoli di sapere tutto ciò che occorre prima di sottoscrivere un piano di investimento?

Soprattutto quando si è al primo investimento o si hanno poche conoscenze, è bene partire dalle basi.

Questo è esattamente lo scopo di questa guida, che con i suoi 7 argomenti finanziari da sapere prima di fare investimenti, vuole aiutarti a essere più consapevole riguardo ai meccanismi fondamentali che muovo l’economia e che incidono anche significativamente sugli investimenti che ti appresti a fare.

7 argomenti di finanza di base, per scoprire l’importanza dei tassi di interesse, cos’è l’inflazione, cos’è la diversificazione del rischio, che relazione c’è tra il rischio e il rendimento, e cos’è il rischio longevità.

Dai, iniziamo. Buona lettura.

1 Cos’è il tasso di interesse

Il tasso di interesse è il prezzo (costo) del denaro. Esso si esprime in termini percentuali e rappresenta il costo sostenuto da chi utilizza una determinata somma di denaro (ad esempio l’euro) per un certo periodo di tempo.

In riferimento agli investimenti che ti appresti a fare, devi tenerne conto confrontando le diverse forme di investimento.

Dove va a impattare il tasso di interesse? Prendiamo ad esempio le scelte di politica economica della Banca Centrale Europea (BCE). La Banca centrale ha deciso di tagliare i tassi di interesse sui conti di deposito portandoli al -0,5%. Ciò significa che tenere soldi depositati su un conto di deposito non solo non fa maturare interessi, ma addirittura erode il deposito.

Ma se vuoi “investire nel mattone” e comprare casa con un mutuo, ecco che questo è il momento ideale.

2 Cos’è il tasso di interesse composto

Se investi una somma di denaro per più periodi, gli interessi vengono calcolati al termine di ciascun periodo di investimento. In questo caso gli interessi maturati nei periodi precedenti si sommano al capitale iniziale investito e l’importo complessivo rappresenta la base, cioè il nuovo capitale su cui si calcolano i nuovi interessi per il periodo successivo. Si dice che gli interessi sono stati capitalizzati. Ecco perché si definisce interesse composto, gli interessi vengono capitalizzati di periodo in periodo.

Un esempio semplice è il libretto smart di Poste Italiane, dove vincolando le somme per un certo periodo si ottiene un determinato tasso di interesse. Al termine del periodo si ricevono gli interessi che si sommano con il capitale iniziale. Rinnovando l’investimento vincolato si aggiungeranno anche gli interessi maturati nel periodo precedente.

3 Cos’è l’inflazione

L’inflazione è la crescita dei prezzi di beni di consumo e dei servizi comprati dalle persone e dalle aziende. L’inflazione tendenzialmente è incrementale nel tempo, ciò significa che col passare degli anni, con la stessa somma di denaro saremo capaci di comprare meno beni e servizi.

Il potere d’acquisto delle persone e delle famiglie diminuisce nel tempo.

Ecco perché gli investimenti e il risparmio di denaro sono due forme di buone pratiche finanziarie da adottare, perché aiutano a mantenere il potere d’acquisto inalterato nel tempo (o quasi).

4 Cos’è la diversificazione del rischio

Diversificare il rischio significa non mettere le uova raccolte dal pollaio nello stesso paniere. Un accidente qualsiasi potrebbe colpire il paniere e distruggere tutte le uova in esso contenute.

La strategia ideale è dividere le uova in più panieri, così che se uno dei panieri dovesse rompersi gli altri sono salvi: uova comprese.

Prendiamo un esempio concreto. L’Argentina di recente ha annunciato che non potrà restituire agli investitori istituzionali quanto hanno investito nei titoli di stato argentini, perché il Paese è in default tecnico. Se come investitore avessi investito l’intero patrimonio in titoli di stato argentini, ti ritroveresti nella condizione di non avere più soldi.

5 Relazione rischio – investimento

Tendenzialmente ad alti tassi di interesse riconosciuti sul tuo investimento, corrispondono rischi più alti di perdere il capitale. Mentre gli investimenti più sicuri garantiscono tassi di interesse più bassi.

Ecco perché in finanza non esistono guadagni facili.

Lascia che possiamo proporti qualche esempio al riguardo.

I nuovi buoni fruttiferi postali, sono un esempio di rendimento a capitale garantito che riconoscono un basso rendimento.

L’investimento in azioni, a fronte di potenziali alti rendimenti espone il tuo capitale a un elevato rischio di perdite parziali o totali dei fondi.

Una forma intermedia di rischio è data dai fondi di investimento, dove la loro composizione riduce le potenziali perdite di capitale investito. I fondi sono dei moltiplicatori di panieri d’uova.

Questo il motivo per cui banche, broker e altri intermediari d’investimento autorizzati sottopongono ai loro clienti il questionario sul profilo di rischio.

6 Cos’è il rischio di longevità

Tutti vorrebbero vivere 100 anni e in buona salute. Già, ma da un punto di vista finanziario la longevità è considerata un fattore di rischio. Assurdo vero? Ma ecco perché dobbiamo tenere conto del rischio di longevità, in una società dove i progressi scientifici e tecnologici ci consentono di vivere mediamente di più (Istat: Speranza di vita alla nascita in Italia).

In pratica qui ci si riferisce al rischio di vivere più a lungo di quanto ci si aspetti di vivere. Raggiungere i 100 anni di vita, ad esempio, è un traguardo sperato da tutti ma raggiunto da pochi. Come si raggiungeranno i 100 anni di vita da un punto di vista delle risorse economiche possedute? Basterà in vecchiaia quanto avevi preventivato di conservare sin dalla gioventù?

Bisogna tenere conto della longevità nel decidere di mettere da parte i risparmi e nel fare investimenti. Non più, quindi, soltanto a breve e medio termine, ma anche investire a lungo termine. Almeno come augurio da fare a se stessi.

7 Cosa sono l’assicurazione e il trasferimento del rischio

L’assicurazione sulla vita, sulla casa, su qualsiasi cosa ti sia caro, è una garanzia di tranquillità che ottieni a fronte del pagamento di un premio da riconoscere a una compagnia assicurativa. Con l’assicurazione, trasferisci alla compagnia assicurativa il rischio che si verifichi un determinato evento negativo.

Anche alcune forme di investimento possono ottenere una sorta di polizza assicurativa, essa ha il compito di garantire il capitale (o parte di esso) in caso si verifichino determinate condizioni nefaste. Naturalmente non tutti i tipi di investimento prevedono una polizza assicurativa.

Concludendo

Hai compreso come determinati fattori incidono eccome sul tuo investimento, tuttavia esse sono solo alcune delle tante variabili di cui tenere conto.

Forse avrai già sentito parlare della curva di rendimento inversa e di come venga utilizzata dagli analisti per orientare gli investimenti futuri.

Hai mai sentito parlare, poi, dei crypto fund e perché sono in sovraperformance?

Conoscere, approfondire gli argomenti finanziari, ti aiuterà a non fallire il tuo prossimo investimento.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio