FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
33,999,269Confermati
1,015,113morti
25,251,696Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Europa, ursula von der leyen

Una nuova Unione Europea è possibile con meno “fragilità” dice Ursula von der Leyen prendendo la parola al Parlamento europeo a Bruxelles.

Una Europa da traghettare “verso una nuova vitalità” perché i cittadini sono pronti per un cambiamento e ad andare avanti.

Nel suo primo discorso sullo stato dell’Unione, Ursula von der Leyen ha detto anche che è compito dell’Europa proteggere la vita dei suoi cittadini agendo con responsabilità ed unità.

Questa è una occasione irripetibile anche per la von der Leyen, una occasione per costruire una Europa forte e più unita.

Serve costruire una sanità europea, unita e unica. E a tal proposito è in corso l’organizzazione di un vertice globale sulla sanità che sarà organizzato dalla Commissione Ue con il supporto concreto della presidenza italiana del G20. Il vertice sarà organizzato in Italia.

Europei preoccupati di come sbarcare il lunario

La presidente della Commissione europea è anche consapevole che al momento milioni di europei non sanno “come sbarcare il lunario” perché la pandemia ha causato problemi economici serissimi.

Siamo in una fase di ripresa ancora iniziale afferma, perché le incertezze non sono state certo superate.

Pubblicita'

Il salario minimo

Per la von der Leyen in Europa tutti devono poter contare su di un salario minimo garantito. “Funzionano ed è giunto il momento che il lavoro ripaghi”, afferma.

Sottolinea che per troppe persone “il lavoro non paga”, perché il “dumping salariale distrugge la dignità del lavoro e penalizza gli imprenditori, distorce la concorrenza del mercato interno”.

Una situazione a cui bisogna dire basta e porre fine afferma la von der Leyen.

Sarà quindi la Commissione UE a presentare un progetto di quadro normativo unico valido per tutta l’Europa e le sue nazioni membro.

Il green al centro della rinascita Europea

Il Green Deal europeo fa parte del progetto Next Generation EU, il 37% di quei fondi dovrà essere speso per questo obiettivo, perché non è solo una questione di taglio delle emissioni, ma l’obiettivo è “creare un mondo più forte in cui vivere”.

Gli investitori dovranno quindi attendersi un Green bond europeo che servirà a supportare tale visione.

Ignazio Visco parla all’ABI

In contemporanea il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco ha parlato in videoconferenza al Comitato esecutivo dell’ABI di quelle che sono le sfide non solo italiane ma internazionali sulla ripresa economica.

Famiglie e imprese rischiano la liquidità finanziaria. Visco di domanda chi pagherà i debiti contratti con le banche se le imprese non saranno in grado di vendere i loro prodotti.

Anche le famiglie che non hanno subito perdite economiche e che non prevedono di subirne nel prossimo futuro hanno ridotto i viaggi, le vacanze, le serate al ristorante.

Senza contare che “l’elevato risparmio precauzionale” è un nemico degli investimenti e ciò potrebbe “frenare la ripresa globale nei prossimi mesi, rischiando di radicarsi nei comportamenti delle famiglie e delle imprese”.

Ed alle banche dice:

“Nonostante la debolezza della congiuntura economica, è importante che gli intermediari continuino a preservare adeguati livelli di patrimonializzazione; su questo fronte, per assorbire le perdite sui prestiti sarà probabilmente necessario utilizzare almeno parte del capitale in eccesso rispetto ai requisiti minimi. La riduzione degli indicatori di solvibilità andrà contrastata con iniziative volte a contenere i costi e aumentare i ricavi; vi potrà contribuire la dismissione di attività marginali rispetto all’operatività prevalente e relativamente poco redditizie.”

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio