Von der Leyen nomina Gentiloni Commissario Affari economici Ue

Ursula Von der Leyen nomina Paolo Gentiloni nuovo Commissario agli Affari economici della Commissione Ue. Un 28enne commissario all’Ambiente e oceani.
Fabio Carbone
Von der Leyen

Il presidente della Commissione Ue Ursula Von der Leyen ha presentato alle ore 12:00 di oggi, in conferenza stampa da Bruxelles, la sua squadra di 26 commissari che la affiancheranno nei prossimi quattro anni nella guida dell’Unione Europea.

Paolo Gentiloni, ex presidente del Consiglio italiano, è stato nominato Commissario agli Affari economici dell’Ue e prenderà il posto dell’uscente Pierre Moscovici. E’ la prima volta che un italiano viene designato quale responsabile degli Affari economici della Commissione europea, un incarico prestigioso e al contempo delicato e nevralgico.

Ora Gentiloni dovrà occuparsi proprio dell’Italia e dei costanti problemi di deficit economico che come presidente del Consiglio ha dovuto affrontare in prima persona. La scelta ha molte chiavi di lettura. Per alcuni è un “premio” al ruolo chiave dell’Italia quale Paese fondatore dell’Ue, per altri è un “premio” al cambio di prospettiva politica del Conte bis (di fatto più europeista).

«Ringrazio la presidente Ursula Von der Leyen per l’incarico che mi ha assegnato nella nuova commissione. Mi impegnerò innanzitutto per contribuire al rilancio della crescita e alla sua sostenibilità sociale e ambientale».

La squadra di Ursula Von der Leyen

Oggi presento una squadra ben equilibrata e che riunisce competenza ed esperienza, voglio una commissione che lavori con determinazione e che offra delle risposte”, così la Von der Leyen presentando in conferenza stampa la squadra di commissari che l’aiuterà nel suo mandato, in una fase storica dell’Ue assai critica.

La Von der Leyen immagina una commissione flessibile e moderna, che sappia risolvere i problemi di una Europa in forte crisi identitaria.

Parole di ringraziamento al presidente della Commissione uscente Juncker, che in queste settimana ha affiancato la neo presidente nel passaggio di consegne dei dossier scottanti.

Passando ai nomi, spicca quello di Frans Timmermans – che risultava nella rosa di nomi per il ruolo di presidente – a cui va la vicepresidenza della Commissione Ue ed ottiene la delega al Clima. L’altra candidata alla successione di Juncker, la danese Margrethe Vestager è stata nominata vicepresidente esecutivo per il Digitale con delega alla Concorrenza. Valdis Dombrovskis resta in sella come terzo presidente esecutivo e responsabile delle politiche economiche europee, con delega ai servizi finanziari. Questi lavorerà a stretto contatto con Gentiloni, come già avvenuto con Moscovici.

All’Industria Difesa e spazio va la francese Sylvie Goulard, mentre la finlandese Jutta Urpilainen sarà la commissaria ai partenariati internazionali; commissaria alla Sicurezza e con delega alla migrazione Margaritis Schinas; lo sloveno Janez Lenarcic sarà il commissario a cui spetterà il compito di gestire le crisi; l’irlandese Phil Hogan sarà il commissario responsabile del Commercio, mentre l’austriaco Johannes Hahn avrà la delega al bilancio.

Da segnalare che il commissario all’Ambiente e oceani sarà il lituano Virginijus Sinkievicius di soli 28 anni.

Per quanto riguarda l’Alto rappresentate Ue del Consiglio europeo, sarà il catalano “unionista” Josep Borrell (Spagna) a ricoprire l’incarico.

Molte le designazioni simboliche della nuova Commissione europea, in cui la metà delle commissarie è donna.

Apertura Brexit

La neo presidente della Commissione si è detta disponibile a spostare in avanti i tempi di uscita del Regno Unito dall’Ue, qualora il Governo britannico dovesse richiedere un rinvio della proroga oltre la data del 31 ottobre prossimo.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI