FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
99,842,046Confermati
2,140,522morti
71,848,378Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Binance

A quanto pare Binance ha uno o più competitor cinesi che “disperatamente” provano ad attaccarlo e la notizia non arriverebbe da una voce qualsiasi all’interno di Binance, ma dal suo fondatore in persona Changpen Zhao (CZ), il quale avrebbe inviato (il condizionale è d’obbligo) una lettera interna ai suoi dipendenti per raccontargli in sintesi quanto sta accadendo.

Una lettera interna, ma di cui TheBlock è venuta in possesso attraverso i suoi contatti e che riporta integralmente in un articolo.

“I nostri competitor cinesi stanno disperatamente provando ad attaccarci”, si legge nel testo della lettera che CZ avrebbe inviato ai dipendenti e che The Block pubblica.

CZ elenca anche quali sono questi attacchi che ricevono e che lui considera “metodi non professionali”.

Attacchi DDoS (“ma li gestiamo bene”, aggiunge CZ), falsi contestatori organizzati, notizie false, persone organizzate al fine di denunciarli presso le stazioni di polizia locali.

Ma CZ si fa beffa di tutti questi tentativi di attacco e ai suoi dipendenti, si legge nella lettera pubblicata da The Block, rassicura che Binance ha tutto sotto controllo e possiede delle “forti relazioni con il Governo cinese”. Come a dire che nessuna falsa denuncia o azione legale contro di loro li potrà ostacolare perché hanno il giusto canale di comunicazione con le autorità cinesi per fornire tutte le informazioni necessarie per far evaporare in breve tempo ogni falsa accusa.

CZ di Binance: Noi non aggrediamo nessuno

Noi invece non aggrediamo nessuno scrive ancora CZ nella breve lettera rivolta ai suoi dipendenti.

Però è fermo nell’affermare che “assolutamente” ci difenderemo contro ogni aggressione, comprese le azioni legali lascia intendere il Ceo di Binance. Infatti ad un certo punto della lettera si legge anche che se loro continueranno su questa linea, tali competitor cinesi si metteranno in “una situazione peggiore”.

Pubblicita'

Una competizione selvaggia

CZ rivela che nel settore degli exchange di criptovalute la competizione è malvagia e selvaggia, un po’ come la volatilità dei prezzi delle criptomonete quali il bitcoin aggiungiamo noi.

Competizione intensa e scorretta, ma nulla di cui doversi preoccupare tranquillizza CZ scrivendo ai suoi dipendenti, perché “noi risolveremo tutti i problemi che si presenteranno”.

In fine Zhao chiede ai suoi dipendenti di mantenere l’assoluta confidenzialità di tutto quanto riguarda il loro lavoro.

E concludendo la lettera scrive con tono sfidante: “Continuiamo a lavorare e a prenderci le loro quote di mercato”.

I 7000 BTC perduti da Binance nel 2019

Nel mese di febbraio del 2019 Binance subì un rilevante attacco alla sua piattaforma da cui furono “sifonati” ben 7mila bitcoin. Uno dei giorni più neri della sua vita lo definì Binance, ma che attraverso vari meccanismi di assicurazione ha ripagato i suoi clienti a differenza di Poloniex che per la perdita subita a giugno del 2019 non ha mai restituito completamente quanto perso dai suoi clienti.

Ebbene su quel furto si potrebbero oggi fare nuove riflessioni alla luce di quanto CZ ha scritto. Ed anche in riferimento al presunto furto di dati dei clienti che sarebbe avvenuto in concomitanza con quel furto, ma apparso mesi dopo in rete sotto forma di tentativo di estorsione ai danni di Binance.

Che il furto da 7000 BTC sia stato “commissionato” da competitor cinesi per spodestare Binance dalla sua posizione dominante? Una illazione, ma che alla luce della lettera di CZ stimola non poco la nostra fantasia.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI