Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Prezzo Oro: il Metallo Giallo si Riprende dal Minimo di Due Mesi

Da:
Flavio Ferrara
Aggiornato: May 26, 2023, 11:39 GMT+00:00

Il prezzo dell’Oro è riuscito ad attrarre diversi rialzisti in prossimità dei micro-supporto 1.940 $ e mettere in scena una discreta ripresa riportandosi sopra i 1.950 $.

Depositphotos_109591500_s-2019.jpg

In questo articolo:

Il prezzo dell’Oro cerca di riprendersi riportandosi al di sopra i 1.950 $, riuscendo nell’impresa di raccogliere la giusta domanda per iniziare un timido movimento rialzista. Il metallo giallo è riuscito a risalire sopra i 1.950 $ durante le primissime ore della sessione europea e, per ora, sembra aver interrotto una serie di perdite di due giorni.

I rialzisti del dollaro americano hanno scelto di prendere i primi profitti dopo la recente rincorsa al massimo di oltre due mesi, che, a sua volta, è stato visto come il fattore determinante per il recente ribasso del prezzo dell’Oro. Qualsiasi rialzo significativo, tuttavia, sembra ancora sfuggente, almeno per il momento, tra le aspettative che la Federal Reserve manterrà i tassi di interesse attuali più a lungo per combattere l’inflazione, la quale potrebbe fungere da vento favorevole per il dollaro americano. In effetti, i mercati hanno iniziato a scontare una probabilità del 41,2% per un rialzo di 25 punti base (0,25%) alla prossima riunione politica del Federal Open Market Committee a giugno.

Il metallo giallo sotto pressione tra le attese da falco della FED e il dato sull’inflazione USA

Quest’aumento delle scommesse è stato sollevato dai recenti commenti da falco di diversi funzionari della Fed e dai dati economici migliori del previsto di giovedì dagli Stati Uniti (USA). Inoltre, quest’atteggiamento da falco della FED spinge il rendimento obbligazionario statunitense a due anni (asset sensibile ai tassi) verso i massimi di due mesi che al tempo stesso porta gli investitori a non piazzare troppe scommesse rialziste aggressive nei confronti del metallo giallo.

Comunque, un tono generalmente più morbido intorno ai mercati azionari, tra le preoccupazioni per un rallentamento dell’economia globale e il tetto del debito degli Stati Uniti, potrebbe fornire un certo sostegno al prezzo dell’Oro dato il suo ruolo di bene rifugio per eccellenza, ruolo che potrebbe aiutare a limitare le perdite.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Oro

Grafico giornaliero Oro

Da un punto di vista tecnico, è probabile che qualsiasi successivo movimento al rialzo affronterà una forte resistenza nei pressi della zona 1.970/1.980 $. Tuttavia, una forza sostenuta da dati macro favorevoli potrebbe innescare un rally di breve termine e raggiungere il livello psicologico dei 2.000 $.

D’altra parte, i ribassisti potrebbero attendere prima una rottura e consolidamento sotto i 1.935 $ prima di piazzare ulteriori scommesse ; come obiettivo ribassista, il primo raggiungibile è il livello annuale 1.902,90 $.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Consulente Finanziario Indipendente, laureato in Scienze Economiche e specializzato in Corporate Finance e Value Investing. Esperto in analisi tecno-grafica e fondamentale dei mercati, supporta gli investitori nel raggiungimento dei loro obiettivi finanziari attraverso una sana pianificazione basata sul valore reale dell'economia.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'