Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Prezzo Oro: 1.940 $ Osso Troppo Duro per i Rialzisti

Da:
Flavio Ferrara
Aggiornato: Jan 25, 2023, 12:28 GMT+00:00

Il prezzo dell’Oro ritorna in territorio negativo sfruttando una pausa dei ribassisti del dollaro americano. Si iniziano ad intravedere le prime prese di profitto degli investitori.

Prezzo Oro

In questo articolo:

Il prezzo dell’Oro sta iniziando a ritirarsi dopo aver formato il nuovo massimo di nove mesi a 1.943,80 $ (ad un pip di distanza dal livello annuale 1.943,90 $ e target rialzista) e dopo che i rialzisti hanno iniziato a cedere alle pressioni ribassiste. L’ampia avversione al rischio sta cercando di limitare il ribasso del dollaro americano, mentre anche i rendimenti obbligazionari statunitensi stanno registrando un tiepido rimbalzo, pressando il prezzo dell’Oro.

La propensione al rischio rimane finora in un punto delicato, riflettendo la giornata debole del comparto azionario statunitense, poiché gli investitori hanno iniziato a digerire il rilascio non proprio esaltante della trimestrale della Microsoft. Ciò ha minato la fiducia degli investitori, i quali si sono astenuti dallo scommettere su asset più rischiosi, il che ha contribuito ad attutire il ribasso del dollaro americano a scapito del prezzo dell’Oro.

Inizio di una più forte correzione per l’Oro o è solo una finta?

Nonostante il principio sempre più forte della possibile correzione, il metallo giallo rimane fiducioso in vista del rilascio preliminare del Prodotto Interno Lordo (PIL) degli Stati Uniti per il quarto trimestre del 2022, calendarizzato per giovedì.

Se i dati sul PIL degli Stati Uniti dovesse mostrare segni di deterioramento della performance economica, potrebbe indurre la Federal Reserve a sospendere il suo ciclo di inasprimento o addirittura a procedere a considerare tagli dei tassi entro la fine dell’anno. Dal punto di vista del prezzo dell’Oro, dati più deboli sul PIL potrebbero essere di buon auspicio, sfruttando la scia delle prospettive accomodanti della Federal Reserve.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Oro

Grafico giornaliero Oro

Al momento della scrittura il prezzo dell’Oro quota 1.925,82 $, in ribasso dello 0,58% ed in procinto di iniziare una correzione a seguito del quasi raggiungimento (1 pip di distanza) del livello annuale 1.943,90 $. E già è palpabile la prima presa di profitto degli investitori.

Potrebbe iniziare a breve un ribasso di breve termine che porterebbe il metallo giallo a ritestare il livello annuale 1.902,90 $ ma per chi volesse cavalcare l’onda sta aspettando l’effettivo rimbalzo dal livello annuale 1.943,90 $. Si sottolinea che comunque, date le premesse fondamentali, il trend di medio/lungo termine è rialzista e l’attuale correzione potrebbe essere considerata come un’occasione di acquisto; come primo obiettivo di medio termine, tralasciando 1.943,90 $, si cita il livello annuale 1.980,30 $.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Consulente Finanziario Indipendente, laureato in Scienze Economiche e specializzato in Corporate Finance e Value Investing. Esperto in analisi tecno-grafica e fondamentale dei mercati, supporta gli investitori nel raggiungimento dei loro obiettivi finanziari attraverso una sana pianificazione basata sul valore reale dell'economia.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'