Pubblicita'
Pubblicita'

L’Euro Dollaro Resta sopra 1,0800 dopo i Dati IFO della Germania

Da:
Flavio Ferrara
Pubblicato: Feb 23, 2024, 15:35 UTC

Punti Principali:

  • L’economia tedesca rimane debole, ma i primi segni di speranza si palesano
  • L'euro dollaro cerca di rafforzarsi nonostante i segnali fondamentali contrastanti
eur/usd euro dollaro

In questo articolo:

Il prezzo dell’euro dollaro ha invertito la sua direzione dopo essere salita verso il livello chiave 1,0900 ieri e ha chiuso la giornata praticamente invariata sotto 1,0850. Il fiber si mantiene stabile sopra il livello chiave 1,0800 nella mattinata europea di venerdì e il quadro tecnico non indica un qualche accumulo di slancio ribassista.

Lo spostamento positivo osservato nella propensione al rischio ha causato l’indebolimento del dollaro americano, portando il fiber a rafforzarsi, dove, con gli ultimi dati provenienti dagli Stati Uniti, hanno ulteriormente rafforzato il sostegno rialzista dell’euro dollaro.

Panoramica macroeconomica euro dollaro

Tra i dati rilevanti di giovedì, si cita quello sulle richieste iniziali di sussidi di disoccupazione che è sceso al livello più basso dall’inizio di gennaio a 201.000 unità nella settimana terminata il 17 febbraio, in calo rispetto a 213.000 della settimana precedente, e il dato PMI composite che si è attestato a 51,4. Sebbene questo valore sia inferiore ai 52 di gennaio, dimostra che l’attività economica del settore privato è ancora in zona di espansione.

Da lato europeo, nella giornata di oggi è stato pubblicato l’indagine IFO sulla fiducia delle aziende in Germania, il quale ha visto un leggero miglioramento del sentiment tedesco, mentre dal lato statunitense non vi sono dati ad alto impatto che potrebbero influenzare fortemente il fiber.

Anche il lato azionario potrebbe avere un ruolo determinante. Infatti, nel caso in cui i flussi di rifugio ritorneranno sui mercati dopo l’apertura di Wall Street, l’euro dollaro potrebbe avere difficoltà a raccogliere uno slancio rialzista. D’altro canto, una continuazione della propensione al rischio potrebbe aiutare il fiber a ritrovare slancio.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Grafico giornaliero euro dollaro

Al momento della scrittura il prezzo del fiber quota 1,0831, in rialzo dello 0,05% e sul punto di dare un continuum il movimento rialzista nonostante il raggiungimento del livello annuale 1,0862, il target principale dell’ultimo movimento long.

Ora, se l’euro dollaro riuscirà a chiudere sopra il livello annuale 1,0862, e confermasse questo livello come supporto, i tori potrebbero avere la spinta necessaria per raggiungere il livello chiave 1,0900. Viceversa, una chiusura sotto 1,0800 porterebbe gli orsi ad iniziare una correzione volta a raggiungere il livello annuale 1,0764.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'