Perché Bitcoin Cash non può superare Bitcoin?

Potrà un giorno Bitcoin Cash superare Bitcoin? E se questo avverrà cosa significherà per le criptovalute? Leggi le motivazioni che sono a favore e contro questa ipotesi.
Perché Bitcoin Cash non può superare Bitcoin?
Perché Bitcoin Cash non può superare Bitcoin?

Ti stai domandando se Bitcoin Cash potrà mai superare Bitcoin un giorno, cioè se una altcoin, nata come hard fork (BCH) dalla catena originale, possa superare il suo stesso generatore: BTC. Indubbiamente una domanda lecita se è la prima volta che ti avvicini al mondo delle criptovalute e hai deciso di comprare bitcoin oppure di investire nell’acquisto di bitcoin cash.

Per sciogliere questo dubbio dobbiamo necessariamente capire la differenza tra i progetti Bitcoin e Bitcoin Cash, la loro storia e l’intento “politico” che è alle loro spalle. Lo facciamo a partire da BTC.

Breve storia di Bitcoin

Bitcoin nasce il 3 gennaio 2009 quando Satoshi Nakamoto accende il primo nodo della Bitcoin network. BTC è quindi la prima criptovaluta ad essere stata “coniata” e dal codice sorgente, open source e gratuito, sono nate tutte le successive. Ad esempio nel 2011 nasce litecoin le cui fondamenta si basano sul codice sorgente di Nakamoto.

Da quel 2009 decine e anzi migliaia di altcoin nascono da quel codice iniziale.

Da quanto appena scritto si può già comprendere, anche solo da un punto di vista d’importanza storica, quanto peso in più abbia la coin bitcoin rispetto a qualsiasi altra. Come sappiamo, però, qualsiasi progetto se non aggiornato o se non risponde alle esigenze degli utenti viene abbandonato ed è buono solo come “pezzo da museo”.

Passiamo quindi a Bitcoin Cash.

Breve storia di Bitcoin Cash

Bitcoin Cash nasce l’1 agosto 2017 come hard fork dalla catena principale della rete Bitcoin. Lo strappo avviene in seno alla comunità degli sviluppatori per profondi dissensi sulla linea di sviluppo da condurre. In particolare la scissione si ha sull’introduzione del dibattuto segwit e della Lightning Network.

I sostenitori di BCH si oppongono a queste modifiche e biforcano la blockchain dando vita alla nuova coin.

Il tentativo di prendere il potere sulla crypto community

Da alcuni Bitcoin Cash è visto come un progetto che ha tentato e tenta di prendere il potere sulla crypto community. E noto a tutti che Roger Ver, uno dei primi investitori di bitcoin è ora un forte supporter di BCH. Questi dalle colonne del suo magazine bitcoin.com fa di tutto per sostenere da un punto di vista mediatico l’adozione di Bitcoin Cash. Ver è addirittura arrivato a dire che BCH sostituirà BTC, ma proprio queste sue parole hanno smascherato le reali intenzioni del progetto e ridotto notevolmente la sua autorevolezza nella crypto community.

A nulla sono serviti gli aggiornamenti di questi mesi che hanno inteso ampliare le potenzialità dell’ecosistema, il quale potrebbe anche ospitare qualcosa di simile agli smart contract Ethereum. Neppure il fatto che le commissioni sulle transazioni sono bassissime è bastato a diffondere l’uso della altcoin.

Cosa dicono i mercati delle due criptomonete

A indicarci chi vince la sfida tra Bitcoin Cash e Bitcoin sono i mercati del trading. I migliori exchange di criptovalute ci dicono chi ha il capitale di mercato più voluminoso e anche chi ha il prezzo più alto.

Il prezzo di bitcoin oscilla in questo periodo intorno ai 6 mila euro per un capitale di mercato di circa 107 miliardi di euro.

Il prezzo di bitcoin cash oscilla di questi tempi intorno ai 500 euro, per un capitale di mercato giornaliero di circa 9 miliardi di euro.

Il crollo del prezzo di Bitcoin Cash

Dobbiamo anche dare conto del crollo del prezzo di Bitcoin Cash che puoi ben vedere nel grafico aggiunto qui sotto. La criptovaluta ha perso di volta in volta qualsiasi supporto i trader provassero a tracciare. Solo di tanto in tanto BCH vive dei veri e propri pump and dump come è avvenuto tra aprile e maggio 2018, quando la altcoin è passata da 640 dollari a 1663 dollari in poco più di un mese, per poi crollare ai livelli attuali.

Lo sviluppo delle due criptomonete a confronto

Da un punto di vista dello sviluppo bisogna ammettere che BCH ha una comunità di sviluppatori molto attivi, i quali sfornano iniziative sempre nuove. Negli ultimi mesi hanno introdotto:

  • Gli indirizzi bitcoin cash personalizzati.
  • Commissioni zero per consentire i micro pagamenti.
  • Attivazione delle colored coin.
  • Ampliamento potenziale del blocco da 8 MB a 32 MB.
  • Implementazione di un upgrade che in futuro non richiederà più di fare hard fork per modifiche importanti al codice.
  • Implementazione di smart contract Bitcoin Cash.

Dal lato opposto il progetto Bitcoin non ha subito grandi aggiornamenti negli ultimi tempi. Le ultime due versioni di giugno e luglio, rispettivamente la versione 0.16.1 e la versione 0.16.2 non hanno aggiunto importanti modifiche ma solo fissato degli errori. Si è quindi trattato di upgrade di manutenzione del client Bitcoin Core.

I grandi investimenti si fanno su Bitcoin

Nonostante BCH vinca sul lato degli aggiornamenti, almeno apparentemente, sul lato dei grandi investimenti non c’è paragone. Tutti conosciamo i Bitcoin Futures, lo strumento derivato introdotto dalla Borsa di Chicago nel mese di dicembre 2017. Oppure i vari tentativi di lanciare gli strumenti finanziari Bitcoin ETF negli USA, come a più riprese tentato dai fratelli Winklevoss proprietari dell’exchange di crittovalute Gemini.

I grandi investitori, gli investitori istituzionali come vengono definiti, guardano principalmente al bitcoin e del bitcoin cash nemmeno vorranno sentir parlare.

Bitcoin Cash non può superare Bitcoin: lo dicono i dati

Anche altri dati ci dicono che Bitcoin Cash non può superare Bitcoin, almeno per ora. Quali dati? Quelli che arrivano dai mercati dove si fanno gli scambi. Ci sono oltre 400 mercati di scambio dedicati al bitcoin, secondo Coinmarketcap.com, contro i 298 mercati di scambio di bitcoin cash.

Il volume di scambio nelle 24 ore è di 3,8 miliardi di euro per bitcoin, contro gli appena 500 milioni di euro scambiati giornalmente nei mercati di bitcoin cash.

Come Bitcoin Cash potrebbe superare Bitcoin?

Nonostante i dati fino a ora presentati, c’è una possibilità che Bitcoin Cash possa superare Bitcoin in un futuro anche non troppo vicino a noi? Le porte alle possibilità non si possono chiudere, non possiamo escludere che un giorno BCH superi in tutto BTC. Tutto dipenderà dalle capacità dei team di sviluppare gli ecosistemi digitali ed anche sociali che rinnovano ogni volta il consenso intorno alle singole monete digitali.

Il prezzo non è solo speculazione, ma anche frutto di quanto si muove nel sottofondo delle singole realtà. Per ora Bitcoin dimostra di non avere rivali, ma come la recente storia delle tecnologie informatiche ci hanno insegnato non è mai detto. Tutti ricorderete quanto fosse egemone il ruolo della Nokia nella produzione di cellulari a cavallo tra gli anni ‘90 dello scorso secolo e i primi anni duemila, eppure è fallita quando non ha saputo più innovare (salvo poi ricominciare negli ultimi tempi da zero).

Concludendo

Hai così appreso perché è difficile per Bitcoin Cash scavalcare Bitcoin, ma anche che nessuna strada è preclusa in una realtà così nuova e in costante evoluzione come quella della blockchain e dei ledger distribuiti.

Continuando ad approfondire le tematiche legate alla crypto economy, ti proponiamo alcuni altri confronti d’investimento a nostro avviso interessanti:

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI