FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
100,350,064Confermati
2,151,552morti
72,403,284Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Mercato energetico

La pandemia da Covid-19 ha causato una battuta di arresto ad un ampio fronte di settori economici, tra cui anche il mercato energetico che forse più di tutti ha risentito della chiusura delle attività industriali e del fermo dei mezzi di trasporto.

Se ci limitiamo al mercato energetico italiano e in particolare alle forniture di energia elettrica, il crollo fatto registrare nelle vendite è stato pesante. Idee Green fa notare che i venditori di corrente elettrica sul mercato interno, gestito dal GME, se nei mesi di gennaio e febbraio vendevano l’energia nel breve termine a 50 euro, nei mesi della chiusura (marzo-maggio) vendevano a 30 euro.

Più che un crollo nei margini di guadagno, la situazione si è configurata come una perdita significativa e per alcuni potrebbe essere anche cocente.

Mercati energetici, cosa dice l’Istat

L’Istat, pubblicando i dati sulla produzione industriale di settembre 2020, ha fatto notare come il comparto dell’energia sia calato del -0,3% nell’indice destagionalizzato e come a settembre il calo si sia attestato sul -0,1%.

Questo indicatore ci fa comprendere come, nonostante da metà maggio a settembre si sia verificata una evidente ripresa delle attività produttive, essa non è stata completa e di conseguenza anche i consumi di energia hanno continuato a risentirne.

Pubblicita'

Rischio default delle Utility del mercato energetico

Non è da trascurare, e neppure è un azzardo temere che le Utility del mercato energetico possano trovarsi in condizioni di default.

Sempre Idee Green ci segnala che sono in aumento i tassi di morosità e di insolvenza. Le imprese non riescono a pagare le bollette, i bar, i ristoranti, gli alberghi, le pizzerie, le gelaterie, le pasticcerie e altre attività commerciali forti consumatori di corrente elettrica sono chiusi e non stanno incassando il fatturato adeguato per fare fronte a tutto.

Anche i ristori, per chi li ha ricevuti e li riceverà, potrebbero non essere sufficienti a coprire tutte le spese mensili. In particolare se nei mesi estivi il fatturato non è stato esaltante (vedasi alberghi e ristoranti delle città d’arte) e si sono accumulate altre spese.

Le Utility si trovano così a dover far fronte da un lato al calo di fatturato per mancato consumo di energia da parte dei clienti business e anche privati, dall’altra una parte rilevante dei clienti non può far fronte al pagamento delle bollette.

L’evoluzione del mercato energetico

Come ogni altro settore anche quello del mercato energetico dovrà ripensare sé stesso e spingere sull’acceleratore della trasformazione energetica più di quanto non abbia fatto o pianificato di fare sino a ora.

Un po’ come il Regno Unito di Boris Johnson ha deciso di fermare la vendita di auto a benzina e diesel dal 2030 e non più dal 2040, così anche le imprese del settore energetico dovranno porsi piani più ambiziosi per dare una forte scossa alla ripresa dei consumi.

Bisognerà spingere sull’e-mobility come il vehicle-to-grid, sviluppare nuove strategie multi canale e dire addio a vecchi modelli di vendita dell’energia, ma anche fare selezione di quei venditori poco efficienti.

Il cliente nel nuovo mercato energetico non è ai margini, ma è un consumatore-produttore di energia, è una parte attiva del settore energetico. E sarà quindi bene finalmente adottare un modello smart grid che vede gli investitori protagonisti.

Bisognerà tenerne assolutamente conto e le imprese del comparto dovranno mettere in campo soluzioni coraggiose per trasformare il momento critico in opportunità di rinascita.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI