FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
43,062,591Confermati
1,156,270morti
31,742,791Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
piattaforma trading in criptovalute

Un ricercatore esperto in sicurezza informatica ha scoperto un nuovo virus distribuito per aggredire i sistemi operativi macOS, e che si attiva attraverso l’uso di falsa piattaforma trading in criptovalute.

Il nuovo malware è stato attribuito a un gruppo di hacker conosciuto con il nome di Lazarus, e che apparterrebbe alla Corea del Nord.

Pubblicita'

La minaccia è molto difficile da trovare ed è dotata di funzionalità che le consentono di recuperare un payload da una posizione remota ed eseguirlo in memoria, rendendo difficile l’analisi forense.

Il ricercatore, Dinesh Devadoss, ha fornito le evidenze di questo nuovo malware che però, come riferisce BleepingComputer.com, è stato scoperto prima che gli hacker riuscissero a completare le operazioni che lo avrebbero reso operativo. Infatti, avviando il malware, il ricercatore ha verificato che manca il payload che avrebbe dovuto essere caricato fraudolentemente in fase di attivazione del virus, sui computer degli utenti.

Grazie alla tempestiva scoperta, le società sviluppatrici di software antivirus potranno analizzarlo e creare una contromisura da includere nei prossimi aggiornamenti dei rispettivi applicativi.

La falsa piattaforma di trading in criptovalute e il virus AppleJeus

I ricercatori che si sono aggiunti all’analisi del nuovo malware scoperto pochi giorni fa, affermano di avere le prove che si tratti di un virus creato dal gruppo di hacker sudcoreano Lazarus. Le evidenze sarebbero presenti nel codice informatico che compone il nuovo virus, molto simile a quello scoperto a ottobre e che è ora noto con il nome di AppleJeus.

AppleJeus, un malware per sistemi Apple e Windows, transitava sui computer degli utenti attraverso una finta società di trading con le criptovalute, che offriva una piattaforma di trading denominata JMT Trader. Con essa l’ignaro utente, credendo di fare trading con le criptovalute, in realtà consentiva l’installazione di un software che apriva una backdoor nel sistema.

Per ingannare l’utente, l’applicazione di trading con le criptovalute malevola, usava un certificato valido creato per una compagnia che in realtà non esisteva all’indirizzo fornito nelle informazioni del certificato.

Pubblicita'

Cosa ci insegna questa storia?

La sicurezza informatica è un problema serio e da non sottovalutare. Prima di aderire a qualsiasi offerta, è bene verificare due volte chi ci sta fornendo un determinato servizio, anche se afferma di volerlo dare gratuitamente.

Prima di scaricare un software sul computer poi, è sempre bene aggiornare l’antivirus all’ultima versione. Se poi un software ci chiede di abilitare accessi che di solito altri software non ci chiedono, prima di dare il consenso verifichiamo il perché lo sta richiedendo.

Non criminalizzare le criptovalute

Si potrebbe essere portati a credere che la minaccia vera siano le criptovalute, in realtà non è così. Gli hacker hanno solo utilizzato la popolarità crescente delle criptovalute, per veicolare nel web un loro malware.

Volendo, avrebbero potuto veicolare il software malevolo anche attraverso una piattaforma di trading forex.

Le criptovalute sono invece una positiva evoluzione della tecnofinanza, e un settore in crescita che fornisce interessanti opportunità di investimento come di recente testimoniano i risultati di periodo pubblicati da Galaxy Digital sul rendimento del suo fondo in criptovalute.

La DeFi, la finanza decentralizzata, è poi la frontiera verso la quale i pionieri si stanno dirigendo per scoprirne le potenzialità prima degli altri.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI