Pubblicita'
Pubblicita'

Prezzi Petrolio Greggio: WTI in Secco Recupero, Resistenze di Breve a 74.00$

Da:
Federico Dalla Bona
Pubblicato: Jun 1, 2023, 18:56 GMT+00:00

Il mercato già con la testa alla riunione del 4 giugno dell'Opec+, che potrebbe decidere nuovi tagli. Riferimenti tecnici aggiornati.

Prezzi Petrolio Greggio: WTI in Secco Recupero, Resistenze di Breve a 74.00$

In questo articolo:

I prezzi del petrolio greggio WTI, quotato in dollari al Nymex, hanno effettuato oggi un ampio recupero dopo i minimi del 31 maggio, registrati a 67.03. Mentre sono le 20:13 di giovedì 1° giugno, il contratto future Light Crude Oil con scadenza a luglio viene passato di mano a 70.46 dollari, con un incremento del +3.48% da ieri.

I valori hanno raggiunto nel pomeriggio un picco a 71.07 e non evidenziano ancora indicazioni di esaurimento della propulsione rialzista. In ambito di breve periodo i livelli tecnici da tenere sotto monitoraggio sono la resistenza di quota 71.60 e quella successiva, livello principale a 3-5 giornate, situata a 73.95/74.40.

Il Mercato Pensa Già All’Opec+

Le quotazioni sono state sorrette oggi dalle speranze per una pausa nei rialzi dei tassi d’interesse statunitensi, oltre che dall’approvazione della legge sul tetto del debito alla Camera dei Rappresentanti. L’ottimismo ha contribuito a compensare i dati che mostrano un aumento delle scorte nel più grande consumatore di petrolio al mondo.

Ma adesso il mercato petrolifero si sta già concentrando sulla riunione del 4 giugno dell’OPEC+, l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio e dei suoi alleati (tra cui la Russia), che discuterà se tagliare ulteriormente la produzione di petrolio.

Quattro fonti dell’alleanza hanno dichiarato a Reuters che è improbabile che l’OPEC+ approfondisca i tagli all’offerta, nonostante il calo dei prezzi del petrolio verso i 70 dollari al barile. Tuttavia, alcuni analisti si sono rifiutati di escludere un altro taglio della produzione da parte dell’OPEC+, citando indicazioni contrastanti sulla domanda da parte della Cina, il più grande importatore di petrolio al mondo, e l’aumento delle scorte di greggio negli Stati Uniti.

Quadro Tecnico per il Future Light Crude Oil

Il grafico a barre da 30 minuti illustra l’azione dei prezzi a partire dai minimi toccati ieri, 31 maggio. Il rialzo di oggi pomeriggio ha consentito la formazione di supporti a quota 69.69 e 68.84/94. Si tratta di livelli di sostegno al segnale rialzista in vigore, che proietta un primo obiettivo a 71.62 ed un obiettivo principale a 72.50. Raggiunto quest’ultimo livello sarà necessario aggiornare l’analisi. Possiamo premettere che il livello di verifica immediatamente superiore sarebbe da ricercare a 74.23/25.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'