Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: il Greggio WTI Crolla sui Minimi da Oltre 1 Anno

Da:
Alberto Ferrante
Pubblicato: Mar 16, 2023, 07:32 GMT+00:00

Il prezzo del petrolio greggio WTI ha subito un nuovo crollo scivolando infine ampiamente sotto i 70 dollari al barile. Il contesto si fa sempre più delicato, mentre il gas si mantiene relativamente stabile.

petrolio greggio

In questo articolo:

Con i mercati ancora piegati sotto i colpi della crisi bancaria, il petrolio greggio WTI ha subito un ampio scivolone sotto il supporto di 70 dollari, che ha costretto la commodity a testare nuovi minimi da oltre un anno.

I ribassi sono stati causati dal contesto globale particolarmente incerto anche a causa della crisi bancaria, nonostante i dati sul miglioramento della domanda cinese.

Il gas naturale, invece, si è mantenuto più solido, ma ha dovuto retrocedere fino al supporto di 25 dollari e oltre, interrompendo la sua scalata rialzista.

Intanto, oggi al momento della scrittura, il petrolio greggio WTI segna 68,05 dollari al barile, mentre il gas naturale passa di mano a 2,487 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Il prezzo del petrolio greggio WTI rimane fortemente ribassista dopo il test verso il supporto di 65 dollari al barile, che ha spinto la commodity sui minimi da oltre un anno.

Adesso, le prospettive non fanno che aggravarsi per i traders bullish, con la possibilità di un mantenimento del trend attuale oltre i valori precedenti allo scoppio del conflitto in Ucraina.

Lo scenario tecnico (che resta particolarmente volatile) potrebbe vedere dunque un mantenimento delle quotazioni sotto il livello tecnico di 70 dollari al barile, con la costruzione di un nuovo trend ribassista in grado di esplorare anche nuovi minimi sotto i 65 dollari e fino ai target successivi di 63,5 e 62 dollari al barile.

Il mantenimento di queste posizioni profondamente ribassiste annullerebbe le possibilità di un agevole rimbalzo sopra i 70 dollari e allontanerebbe ulteriormente il petrolio greggio dal suo target rialzista di brevissimo termine a 80 dollari, oramai quasi impossibile da approcciare.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Il prezzo del gas naturale si mantiene più solido del petrolio greggio, nonostante il ribasso sotto i 2,5 dollari. La commodity potrebbe adesso limitare i suoi tentativi rialzisti per esplorare i suoi minimi relativi in area 2,2/2,4 dollari, oppure tentare di riprendere quota sopra il livello di 2,5 dollari.

In ogni caso, per una prospettiva rialzista più concreta e duratura, occorrerà costruire un nuovo e più solido supporto proprio intorno a questo baricentro, che non sta riuscendo a frenare i ritracciamenti.

Con un solido supporto a 2,5$, infatti, il gas naturale potrà davvero ritornare al rialzo e tentare di sfruttare la volatilità attuale a suo vantaggio, spingendosi gradualmente anche verso i 2,8 dollari. In caso contrario, i ribassi potrebbero proseguire.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Dopo la laurea in Economia Aziendale a Catania inizia a scrivere per diverse testate, prevalentemente di cultura, tecnologia ed economia. Con stretto riferimento alla collaborazione con FX Empire, iniziata nell’Aprile del 2018, ha curato una rubrica su analisi di premarket in Europa, prima di concentrarsi su analisi tecnica di materie prime, cambi valutari e criptovalute.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'