Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: Gas a un Passo dal Break-Out

Da:
Alberto Ferrante

Il prezzo del petrolio greggio WTI resta stabile, mentre il gas potrebbe essere a un passo dal break-out sui 3 dollari.

gas naturale prezzo petrolio

In questo articolo:

Nella giornata di ieri, il prezzo del petrolio greggio WTI ha vissuto una nuova fase di seppur minimo arretramento, che ha riportato però il prezzo sul supporto di 80 dollari.

Il gas naturale, invece, ha continuato a pressare sul livello intermedio di 3,2 dollari, in cerca di un break-out ribassista.

Per il resto della settimana, non mi aspetto particolari sorprese su entrambi i fronti: se da un lato il petrolio greggio WTI non mostra l’iniziativa sufficiente ad allontanarsi verso il terreno incerto degli 85 dollari al barile, dall’altro il gas naturale continua a pressare sul supporto intermedio, senza però testare direttamente il livello tondo e psicologico dei 3 dollari. Per il gas, però, potrebbero presto esserci novità.

Intanto, oggi al momento della scrittura il petrolio greggio WTI si muove intorno agli 80,05 dollari al barile, mentre il gas naturale segna 3,15. Siamo forse vicini al break-out per il gas?

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Il prezzo del petrolio greggio WTI continua ad adagiarsi sul supporto di 80 dollari prima di avviare le sue sortite rialziste. Tuttavia, fino ad ora non sono stati osservati allunghi sufficienti a lasciare ipotizzare un rapido raggiungimento della resistenza principale di 85 dollari.

Infatti, dopo aver superato il target di 82 dollari, il petrolio greggio si mostra sempre tentennante e subisce la pressione ribassista causata dalle quote di realizzi.

D’altro canto, bisogna anche evidenziare che il contesto macro attuale suggerisce cautela: con la Cina nuovamente in ginocchio a causa delle ondate di contagi, la visione sulla domanda di petrolio greggio globale non può non rallentare l’eventuale spinta tecnica.

Detto ciò, per il proseguimento della settimana non posso fare altro che ribadire le previsioni fino ad ora confermate dal grafico, individuando ancora tra i 77,5 e gli 82 dollari al barile la fascia di lateralità in cui il petrolio greggio WTI si muoverà, con eventuali tentativi (a mio parere infruttuosi) di allungo in direzione del livello di 85 dollari.

In caso di effettivo superamento della resistenza di 82,5 dollari e di posizionamento sopra gli 83 dollari, sarò invece costretto ad aggiornare l’analisi indicando una più concreta possibilità di test del target principale.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Mentre scriviamo, il gas naturale si sta portando seriamente al ribasso, verso nuovi minimi relativi. Nel giro di pochi minuti, il prezzo della commodity è infatti scivolato dal supporto di 3,2 al livello successivo di 3,155, facendo un passo in più in direzione del supporto tondo di 3$.

Nelle mie ultime analisi sul tema, avevo evidenziato la possibilità di un ampio break-out ribassista proprio sotto i 3,2$, in grado di riportare il prezzo rapidamente al target principale.

Se questa mattina non dovessimo ravvisare alcun rimbalzo, allora già nel corso della sessione odierna potremmo attenderci un test del nuovo supporto di 3 dollari e un incremento vertiginoso della volatilità nel settore.

L’area di 3 dollari potrà infatti rappresentare sia un punto di ripartenza per un rimbalzo ambizioso, che l’ultima difesa prima di un break-out ribassista verso nuovi minimi difficili da individuare con precisione. Resteremo a vedere, ma per il momento suggeriamo massima cautela su questo mercato.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Dopo la laurea in Economia Aziendale a Catania inizia a scrivere per diverse testate, prevalentemente di cultura, tecnologia ed economia. Con stretto riferimento alla collaborazione con FX Empire, iniziata nell’Aprile del 2018, ha curato una rubrica su analisi di premarket in Europa, prima di concentrarsi su analisi tecnica di materie prime, cambi valutari e criptovalute.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'