Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Prezzo Oro: si Attende la FED per Stimolare la Volatilità

Da:
Flavio Ferrara
Aggiornato: Feb 1, 2023, 12:20 GMT+00:00

Il prezzo dell’Oro viene scambiato al di sotto dei 1.930 $, senza una chiara direzione, sintomo evidente della volontà degli investitori di attendere l’importantissima decisione di politica monetaria della FED.

Prezzo Oro

In questo articolo:

Prima della decisione di stasera della Federal Reserve, il prezzo dell’Oro potrebbe essere stimolato da una nuova serie di dati economici statunitensi che potrebbero anche fornire agli investitori alcuni incentivi, ma è probabile che il metallo giallo sarà poco stimolato. Il calendario economico degli Stati Uniti presenterà tra i numerosi dati macro la variazione dell’occupazione non agricola, l’indice ISM dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero e i nuovi lavori JOLTs. Comunque, si rammenta che il rallentamento dell’attività economica USA potrebbe essere motivo di preoccupazione per la Federal Reserve, ma potrebbe anche avere scarso impatto sulla sua decisione di oggi.

Con un rialzo del tasso di interesse della Federal Reserve di 25 punti base (0,25%) ormai completamente scontato (99,3% secondo lo strumento FedWatch), gli investitori del metallo giallo rimangono comunque fiduciosi che il presidente Jerome Powell manterrà la sua retorica da falco in mezzo alle recenti condizioni tese del mercato del lavoro.

Si attende una serata molto movimentata

È possibile che il prezzo dell’Oro potrebbe assistere ad un “doppio movimento”, con la reazione iniziale alla decisione sul tasso che probabilmente verrà ribaltata alla conferenza stampa di Powell. La volatilità è comunque destinata a rimanere al suo apice, considerando che il sentiment intorno agli indici di Wall Street giocherà un ruolo cardine.

In definita, è probabile che un rallentamento dell’inflazione dal picco del 9,1% consentirà alla Federal Reserve di effettuare un aumento dei tassi più contenuto rispetto le precedenti riunioni, ma non è ancora sufficiente per Powell interrompere prematuramente il ciclo di rialzi dei tassi. Inoltre, probabilmente Powell si asterrà dal segnalare qualsiasi cambiamento nella politica prima delle proiezioni economiche di marzo.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Oro

Grafico giornaliero Oro

Al momento della scrittura il prezzo dell’Oro quota 1.924,16 $, in ribasso dello 0,17% dopo una sessione di martedì che ha portato ad un forte rialzo in sole 7 ore. Il metallo giallo è sceso bruscamente alla soglia dei 1.900 $, ma successivamente ha messo in scena un solido ritorno; è un chiaro suggerimento che ogni ribasso è ritenuto un’opportunità di acquisto in una prospettiva tecnica a breve termine. Probabilmente ora il prezzo stazionerà diligentemente intorno a questo prezzo in attesa della FED di stasera.

Da un punto di vista di prospettive di medio termine, i rialzisti entreranno prepotentemente in gioco solo con una netta chiusura sopra il livello annuale 1.943,90 $ prima di tentare di raggiungere l’obiettivo rappresentato dal livello annuale 1.980,30 $. In alternativa, i ribassisti hanno bisogno di una chiusura settimanale netta sotto il livello annuale 1.902,90 $ prima di tentare un allungo short e cercare di raggiungere l’obiettivo 1.848,60 $ (livello annuale).

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Consulente Finanziario Indipendente, laureato in Scienze Economiche e specializzato in Corporate Finance e Value Investing. Esperto in analisi tecno-grafica e fondamentale dei mercati, supporta gli investitori nel raggiungimento dei loro obiettivi finanziari attraverso una sana pianificazione basata sul valore reale dell'economia.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'