Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Prezzo Oro: Continua la Discesa del Metallo Giallo

Da:
Flavio Ferrara

Il prezzo dell'Oro scambia al livello più basso da oltre 10 giorni al di sotto dei 1.740 $ grazie all’allontanamento dell'ottimismo della Cina riguardo la sua politica zero Covid e dall'ampia forza del dollaro americano che sta facendo perdere trazione al metallo giallo.

prezzo oro

In questo articolo:

Continua il ribasso del prezzo dell’Oro sfruttando la scia di un dollaro americano in auge derivante dall’accumulo di commenti relativamente aggressivi da parte dei funzionari della Federal Reserve. Sebbene alcuni di essi abbiano ribadito una certa moderazione degli aumenti dei tassi d’interesse nel prossimo futuro, l’aspettativa rimane tutt’ora aggressiva, stimando un raggiungimento dei tassi di interesse del 5% per giugno 2023.

Nonostante il recente ottimismo sull’allentamento delle restrizioni COVID in Cina, si è assistito ad un recente aumento dei casi COVID in diverse regioni cinesi che ha rapidamente riacceso la possibilità di nuove restrizioni. Dal lato della domanda, la Cina è il più grande acquirente mondiale di Oro e questi nuovi aggiornamenti probabilmente intaccheranno le previsioni della domanda, lasciando il prezzo dell’Oro vulnerabile ad ulteriori ribassi.

Aggiornamento COT e calendario economico

In assenza di eventi ad alto impatto che muovono il mercato, l’attenzione degli investitori di materia prime si è spostata principalmente all’evento ad alto impatto di mercoledì rappresentato dai verbali del FOMC, i quali, considerando alcuni speech di diversi funzionari della FED, potrebbero aggiungersi alla recente retorica da falco che sta pressando al ribasso il prezzo dell’Oro.

Il consueto report settimanale Commitments of Traders (COT) della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) che fornisce un’analisi dettagliata delle posizioni degli istituzionali sui mercati dei futures mostra chiaramente un’importante novità. Rispetto alla settimana precedente, le posizioni nette a favore dell’Oro sono aumentate sensibilmente di oltre il 50%, passando da 82,3K a 126,3K. È un importante indizio che l’interesse nei confronti della metallo giallo.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Oro

Grafico settimanale oro

Al momento della scrittura il prezzo dell’Oro quota 1.736 $, in ribasso dello 0,90% e segno evidente dalla fortissima presenza dei ribassisti nei pressi del target intermedio 1.776,14 $, i quali stanno creando i presupposti per un inizio di un nuovo movimento ribassista.

Già la prima giornata della settimana sta dando il primo input che conferma il movimento ribassista, ossia il tentativo di chiudere al di sotto del livello annuale 1.741,60 $, obiettivo ribassista di brevissimo termine, che permetterà al prezzo dell’Oro di poter raggiungere i prossimi due obiettivi, il livello annuale 1.710,90 $ e il livello psicologico 1.700 $.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'