Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni crypto top trending: XRP e XLM

Da:
Fabio Carbone

Leggi le previsioni crypto top trending relative all'andamento della criptovaluta XRP e della criptomoneta XLM.

Previsioni crypto top trending

Siamo forse giunti alla fine della “guerra” tra Ripple Labs e la SEC (la Consob degli Stati Uniti) riguardo a cosa è e cosa non è la criptovaluta XRP?

Le due parti, Ripple Labs e la Security and Exchange Commission hanno convenuto su un punto, chiedere un giudizio sommario per decidere se Ripple Labs ha violato oppure no le leggi federali sui titoli, o se il caso è da archiviare.

Le sentenze sommarie, spiega il Wall Street Italia, sono depositate quando una o tutte le parti in causa ritengono siano state fornite prove sufficienti per giungere a un verdetto senza la necessità di andare in giudizio. E in questo caso entrambi le parti lo hanno richiesto.

Sarà il giudice Analisa Torres a decidere se XRP è un titolo o una criptovaluta come le altre.

Quanto accaduto ha fatto lievitare il prezzo di XRP che a 7 giorni guadagna un +16,63%, in netta controtendenza rispetto alle prime 20 criptovalute del mercato.

Previsioni di prezzo XRP

Al momento XRP è scambiata contro il dollaro a 0,3919 USD con un guadagno del +3,73%. Il massimo nelle ultime 24 ore è stato di 0,4234 USD e il minimo di 0,374 USD.

A un mese XRP guadagna il +16,33%, mentre a tre mesi la criptovaluta è positiva del +21,69%. Resta negativa rispetto alle quotazioni di inizio anno: -53,25%.

Va ricordato che XRP è tra le poche criptovalute più in vista che nel 2021 non ha battuto il suo record storico di inizio 2018. Ciò è da attribuire all’indagine istruita dalla Fed nel mese di dicembre 2020, ovvero quando il mercato delle criptovalute si era già messo in rotta verso il boom di aprile-maggio 2021.

Investire o non investire in XRP adesso?

Non c’è dubbio che questa notizia sia una svolta per la vicenda, ma è anche vero che ora bisognerà attendere il giudizio sommario della giudice. Gli animi, quindi, potrebbero raffreddarsi dopo la fiammata di queste ore.

Coinmarketcap segnala che nell’ultima ora XRP perde il -2,88% rispetto al picco raggiunto nelle ore precedenti.

Le previsioni di prezzo XRP sono dunque legate alla sentenza della giudice Analisa Torres e non all’analisi tecnica.

Previsioni di prezzo XLM

Il prezzo di XLM si è infiammato sulla scia di XRP. Questo è accaduto perché la blockchain Stellar è la versione non-profit di RippleNet.

Oggi i due progetti sono abbastanza distanti l’uno dall’altro, ma restano “geneticamente” legati ed ecco perché è interessante analizzare anche le previsioni di prezzo di XLM.

XLM viene scambiato contro il dollaro al prezzo di 0,1134 USD (+0,27%), con un massimo nelle ultime 24 ore a 0,1186 USD e un minimo a 0,1126 USD.

A 7 giorni XLM guadagna quasi l’8%, mentre a tre mesi il guadagno è risicato appena +0,35%. Rispetto alle quotazioni di inizio anno, XLM perde il -57,69%.

Da un punto di vista fondamentale dell’ecosistema Stellar si può sottolineare il prossimo evento internazionale Meridian2022 che si volgerà a Roma (Italia) dall’11 al 13 ottobre prossimi.

Dunque possiamo attenderci che fino a quella data XLM resti un po’ sotto i riflettori e che potrebbe vivere delle fasi di apprezzamento. Infatti, le previsioni di prezzo XLM di breve periodo indicano una potenziale risalita del prezzo fino a 0,125 USD entro i primi di ottobre. Oltre Meridian2022, è difficile prevedere dove si dirigerà XLM.

Sull'Autore

Writer freelance dal 2013 ha studiato informatica e filosofia ed anche un pizzico di sociologia. Nel 2016 ha scoperto la crypto economy e da allora scrive di blockchain e criptovalute, per approfondire un movimento che non è fatto solo di esperti matematici e crittografi, ma di gente che genera una nuova economia dal basso.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'