Pubblicita'
Pubblicita'

L’Euro Dollaro Resta sopra il Livello Chiave 1,0800 in Attesa dei Dati USA

Da:
Flavio Ferrara

Il cambio euro dollaro ha perso ancora trazione, avvicinandosi al livello chiave 1,0800 dopo un rimbalzo dalla resistenza 1,0850 ad inizio mattinata. L’umore del mercato è cauto in attesa del rilascio dei dati USA.

euro dollaro Depositphotos_1304653_s-2019-4.jpg

In questo articolo:

Dopo essere sceso verso 1,0800 all’inizio della sessione europea di oggi, il prezzo dell’euro dollaro sta cercando di riguadagnare terreno ed è salito sopra 1,0820, cancellando parzialmente le perdite giornaliere. Le prospettive tecniche a breve termine del fiber devono ancora indicare un accumulo di slancio rialzista mentre i mercati attendono il rilascio dei dati chiave dagli Stati Uniti.

Dopo il forte calo di lunedì, il fiber ha iniziato la giornata in sordina. Tuttavia, con l’indice Euro Stoxx 50 che staziona in territorio positivo, la coppia sembra sia riuscita a trovare un punto d’appoggio. Nel frattempo, il rendimento obbligazionario USA a 10 anni è entrato in una fase di consolidamento sopra al 4,2% dopo essere aumentato bruscamente nella giornata di lunedì, rendendo difficile per il dollaro americano preservare la sua forza.

Panoramica macroeconomica dell’euro dollaro

Tra i diversi dati macroeconomici USA in procinto di essere pubblicati, si menzionata i nuovi lavori JOLTs, con gli analisti che prevedono un rilascio inferiore rispetto al mese precedente (9,3 milioni vs 9,55 milioni); se il rilascio vedrà una discesa sotto i 9 milioni e indicasse un allentamento delle condizioni sul mercato del lavoro, il dollaro americano potrebbe subire pressioni ribassiste nella sessione di Wall Street.

Inoltre, sarà pubblicato l’Indice ISM non manifatturiero, dove si prevede un leggero aumento rispetto al mese precedente (52 vs 51,8). Nel caso questo valore scenda sotto i 50 e mostri una contrazione nell’attività commerciale del settore dei servizi, il cambio euro dollaro potrebbe estendere il suo rimbalzo long.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Grafico giornaliero euro dollaro

Al momento della scrittura il prezzo del fiber quota 1,0818, in ribasso dello 0,18% ed in procinto di continuare la fase ribassista dopo il consolidamento sotto la resistenza 1,0850; tuttavia, il livello chiave 1,0800 sta tenendo duro quindi non è da escludere una fase laterale in queste sessioni tra 1,0800/1,0850.

Pertanto, da un lato abbiamo i tori, i quali rientrerebbero in gioco solamente con una chiusura giornaliera netta sopra 1,0850, con il livello annuale 1,0911 come obiettivo di breve termine, mentre dall’altro abbiamo gli orsi che attendono con pazienza una chiusura sotto 1,0800 per tentare l’allungo definitivo e raggiungere il livello annuale 1,0741.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'