Tutti i modi per fare il Backup del tuo Bitcoin Wallet

Cosa potrebbe accadere ai tuoi bitcoin se perdessi la chiave privata di accesso al portafoglio personale? Chi purtroppo ha vissuto questa brutta esperienza, ha sperimentato sulla sua pelle l’impossibilità di rientrare in possesso delle criptovalute. E a nulla è valso rivolgersi ai forum chiedendo illuminazioni o offrendo ricompense a quanti riuscissero a compiere il miracolo… Già, perché è proprio a questo che bisogna affidarsi se si dimentica di fare il backup del bitcoin wallet: ad un miracolo.

Vediamo allora tutti i modi per fare il backup del tuo bitcoin wallet, ed in generale di tutti i portafogli di criptovalute. Prima di addentrarci, però, è necessario sapere che non tutti i wallet sono uguali.

Non tutti i wallet sono uguali

Nel senso che alcuni wallet non lasciano nelle mani dell’utente la chiave privata del portafoglio bitcoin. Se da un lato questo non ci rende “veri proprietari” di quella porzione di criptovaluta, dall’altra ci mette al riparo in caso dovessimo perdere la password di accesso.

Cosa significa. Facciamo un esempio.

Scarichi la app di Coinbase e decidi di conservare lì le tue criptovalute. Coinbase è infatti un wallet di criptomonete. Se malauguratamente smarrissi lo smartphone o la password di accesso, ti basterà avviare la procedura di ripristino della password per tornare a collezionare e spendere le valute digitali.

Di questi wallet ne troverai molti nel web, tra cui Cryptonator e Cryptopay e molti altri ancora. Ma devi poterti fidare dell’azienda che gestisce il servizio, essere certo che domani svegliandoti troverai il sito web e le app ancora lì con le tue crittovalute in essi conservate.

In questa guida vogliamo invece aiutarti a fare il backup del tuo bitcoin wallet personale di cui gestisci personalmente la private key. Tratteremo di vari tipi di portafogli, compresi gli hardware wallet.

Allora, iniziamo?

Genera la password del Bitcoin wallet e poi conservala

Generalmente nella fase di creazione del portafoglio di valute digitali generiamo una cosiddetta master key o seed, con la quale avremo la possibilità di generare ulteriori coppie di chiavi privata e pubblica associate a nuovi indirizzi.   Per intenderci, abbiamo bisogno di ricordare una sola chiave privata e non di tante quanti sono gli indirizzi. Questi portafogli si definiscono HD wallet, Hierarchical Deterministic wallet, ma non bisogna preoccuparsi di ciò, perché tutti i wallet in circolazione sono HD.

Il seed

La stringa generata è comunque molto lunga e risulta sconveniente usarla ad ogni accesso, così come è difficile da memorizzare.

Per nostra fortuna esiste l’alternativa, una lista di 12 parole mnemoniche da usare come alternativa alla private key nella forma di stringa alfanumerica.

Per la maggior sicurezza, le parole andrebbero memorizzate nella nostra testa e lì soltanto: lo chiamano brain wallet. Potrebbe comunque capitare di dimenticarla, per evitare questo rischio non c’è altra alternativa: bisogna scriverla. Ma dove? A voler essere maniacali, meglio se su più fogli di carta conservati in luoghi solo a noi noti.

Questo in linea di massima il meccanismo di backup della private key del bitcoin wallet e di qualsiasi altro portafoglio di monete digitali. Passiamo ora alle spiegazioni visive e pratiche per capire meglio come fare il backup della chiave privata. Proseguendo la lettura sarai in grado di conservare al sicuro la passphrase di un wallet per smartphone, un hardware wallet e il paper wallet.

 

Backup private key Bitcoin wallet mobile

In questo esempio riporteremo il backup della private key del wallet bitcoin Mycelium.

  • Avviando Mycelium dopo l’installazione la prima domanda che viene sottoposta è se vogliamo creare un nuovo wallet o ripristinarne uno precedente. Nel nostro case digitiamo crea nuovo.
  • Così il nostro portafoglio bitcoin è stato generato e siamo pronti a usarlo. Ma prima dobbiamo metterlo in sicurezza conservando la chiave privata dove nessuno può trovarla.
  • Digitiamo backup now e proseguiamo digitando sì.
  • Leggi quello che Mycelium ti consiglia di fare e quindi procedi scrivendo da qualche parte tutte le parole che ti verranno mostrate. Infine digita tutte e 12 le parole mnemoniche per la verifica.
  • Per migliorare ulteriormente la sicurezza, imposta un codice PIN di accesso al portafoglio Mycelium.

Passiamo al backup della chiave privata con un hardware wallet.

Backup chiave privata dell’hardware wallet

Nel caso degli hardware wallet le procedure possono varie leggermente in base all’azienda produttrice. In tutti i casi è sempre necessario conservare la password mnemonica da qualche parte. La società Ledger wallet, ad esempio, fornisce ai propri clienti dei fogli dove conservare ordinatamente la chiave mnemonica. Oppure, acquistato separatamente, la società Ledger propone Cryptosteel una specie di card di metallo con caratteri mobili. Componendo le parole mnemoniche all’interno di Cryptosteel, si preserva la password anche dal fuoco e dall’usura del tempo.

Resta pur sempre il problema di dove conservare Cryptosteel al sicuro per tenere la recovery phrase lontana da occhi indiscreti. Ma questo è un problema che temiamo nessuna tecnologia potrà risolvere… almeno per ora.

Vediamo come generare un paper wallet e conservare la private key.

Backup del wallet sotto forma di paper wallet

Una delle forme più sicure di tutelare i nostri fondi è generare un paper wallet: un portafoglio cartaceo. Il processo deve essere condotto su di un computer disconnesso dalla rete internet e privo di virus o malware.

Esistono siti web come bitcoinpaperwallet.com che possono aiutarci nel processo di generazione di un paper wallet. Tieni presente che in questo caso sul pezzo di carta verrà stampato il QR code dell’indirizzo, l’indirizzo del wallet e la chiave privata nella forma originaria della stringa alfanumerica. Quando vorrai utilizzare il wallet cartaceo dovrai digitare l’intera stringa sul computer o sul dispositivo mobile per accedere ai fondi; per farlo utilizzerai un wallet scaricato sul dispositivo stesso. Ti basterà seguire la procedura di ripristino backup proposta dal wallet digitale per accedere ai fondi.

I wallet online

Altra alternativa a quelle proposte fino ad ora, sono i wallet online che lasciano nelle mani dell’utente la private key. Per Ethereum c’è MyEtherWallet. Proprio quest’ultimo ci ha insegnato quanto questa soluzione sia, non solo precaria – il sito web potrebbe chiudere e sparire senza preavviso – ma rischioso se il server dovesse subire un attacco informatico.

 

Certo, in entrambe i casi sopra citati, le chiavi private restano in tuo possesso e nessuno può rubare o far sparire le tue criptovalute. Ma se qualcuno “buca” le difese del server dove è ospitato il wallet online e si “mette in ascolto” registrando tutte le private key digitate dagli ignari utenti? Un rischio da non sottovalutare. Il nostro consiglio è di evitare questo tipo di wallet online.


Articoli Suggeriti


Alcuni consigli sulla chiave mnemonica

Per rendere semplice la vita a tutti, i wallet consigliano la generazione di una chiave mnemonica di 12 parole. Questo tipo di soluzione può essere vittima del cosiddetto dictionary attack, una aggressione sferrata al portafoglio con un software “erudito”, il quale conosce tutte le parole del vocabolario: prova e riprova alla fine indovina la giusta combinazione.

Come evitare che ciò possa accadere?

  • Usa un wallet dove puoi scegliere tu le 12 parole e non sono generate random.
  • Usa parole rare della lingua italiana o prese dall’italiano antico. Ad esempio dalla Divina Commedia o dal più antico Volgare che segna la nascita della lingua italiana e adopera parole a metà tra il latino e l’italiano in formazione. Queste parole difficilmente saranno trovate da un dictionary attack.

Concludendo

La sicurezza non è mai troppa, ma tu ricorda di non perdere il backup della chiave privata del tuo wallet di crittovalute altrimenti nessun hacker sarà mai capace di aiutarti neppure con un “attacco di forza bruta”.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI