La rivoluzione Binance. Scambio cripto-fiat e smartphone dedicato

La rivoluzione Binance. Dallo scambio cripto-fiat allo smartphone dedicato, ecco come stanno nascendo le Borse del XXI secolo.
Fabio Carbone
Binance

Binance sembra aver assorbito abbastanza bene l’urto dei 7.000 BTC rubati da un gruppetto di hacker a maggio di quest’anno, tanto che il suo Ceo CZ viaggia a ritmo sostenuto verso un “mondo” dove le criptovalute e le valute fiat si incontrano, dove gli smartphone adottano la Binance chain, e il microcredito alle donne arriva attraverso una transazione cripto.

L’ultima rivelazione di Changpeng Zhao (CZ) riguarda l’integrazione di 180 valute a corso legale (fiat) nella sua piattaforma di scambio Binance. L’annuncio durante il Binance super meetup in Singapore di martedì 12 novembre:

“Una delle cose chiave che penso di fare nei prossimi sei mesi, sei o nove mesi circa – si corregge –, è implementare ulteriori 180 valute fiat in Binance.com”, riporta il quotidiano australiano Micky.

Beh certo un lavoraccio non c’è che dire, anche se la riuscita non significherà automaticamente che tutti potranno fare scambi fiat-cripto e viceversa. Ciascun utente dovrà sempre rispettare le normative vigenti nel suo paese di origine. Prendiamo a esempio i cinesi, Binance potrà anche abilitare gli scambi yuan versus criptovalute ma i cinesi non potranno effettuare scambi se vivono in Cina.

Rublo ed euro sono già integrati

Dall’8 novembre il rublo (RUB), l’euro (EUR), la grivnia ucraina (UAH) e il tenge kazako (KZT), sono monete fiat supportate da Binance attraverso il processore di pagamenti Advcash.

Con tali valute fiat gli investitori potranno “divertirsi” a scambiare la grivnia con ETH e il tenge con XRP oppure, euro e rublo con BTC.

In precedenza Binance, lo ricordiamo, aveva già abilitato il dollaro statunitense (USD) e il naira nigeriano (NGN).

Perché integrare valute così “esotiche” come la grivnia ucraina? Perché Binance ha avviato una collaborazione con il ministero della Trasformazione digitale dell’Ucraina, per sviluppare insieme strategie di implementazione della tecnologia blockchain in Ucraina, allo scopo di creare nuovi asset digitali nel paese.

I nuovi mercati borsistici del XXI secolo?

Ora, studiando già solo superficialmente le numerose iniziative che Binance ha messo in campo in questi anni e che continua a pianificare, si comprende che va delineandosi una realtà ben più ampia e articolata di un semplice exchange di criptovalute.

Qui siamo in presenza di una nuova Borsa slegata da un territorio. In un articolo education apposito avevamo esplorato il futuro delle attuali Borse, ebbene qui forse si aggiunge un tassello fondamentale. Binance lavora con i governi, con quelli che hanno meno risorse interne per fare tutto da soli o che sono più isolati perché non fanno parte di alleanze economiche internazionali forti. Creare nuovi asset per l’Ucraina, come per qualsiasi altra nazione, vorrà dire istituire su Binance una Borsa di scambio che gestisce asset digitali di quel paese. Si potrà così transitare dallo scambio fiat-cripto, allo scambio cripto-cripto, allo scambio di asset digitali legalmente riconosciuti da un governo.

Mercati borsistici digitali e smartphone evoluti

I nuovi mercati borsistici del XXI secolo, saranno accessibili attraverso il display da 5,1” di uno smartphone che integra la Binance chain. Il recente annuncio dell’edizione speciale di HTC EXODUS 1, che implementa la Binance chain, ci dimostra che non siamo distanti dalla realtà.

Lo smartphone EXODUS 1 integra la app Zion vault crypto wallet, abilitata per l’uso del Binance DEX, l’exchange decentralizzato di CZ.

Concludendo

Quanto appena accennato sul futuro di Binance, ci fa comprendere più ampiamente perché gli asset criptografici non sono una moda di passaggio, ma una evoluzione necessaria per gestire in sicurezza asset digitali nell’era digitale in cui siamo sempre più immersi.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI