Molti Fattori Influenzano le Azioni degli Stati Uniti, tra cui la vendita della Cina, l’Aumento dei Tassi e i Dati Deboli sull’Housing

Le pressioni di giovedì sono iniziate all’inizio della sessione, quando i rendimenti dei titoli del Tesoro statunitensi sono tornati giovedì ai loro massimi pluriennali. L’aumento dei rendimenti è arrivato un giorno dopo che i report della Fed hanno mostrato che la banca centrale è ancora convinta che la politica monetaria più restrittiva sia la migliore linea di condotta per far rimanere stabile l’economia.
James Hyerczyk

Giovedì, i trader ribassisti sono tornati all’attacco dopo un giorno di pausa, facendo abbassare drasticamente i principali indici azionari statunitensi. Ancora una volta, gli investitori hanno attribuito questa ondata di vendite alle preoccupazioni per la guerra commerciale USA-Cina, l’aumento dei tassi di interesse e le preoccupazioni persistenti sui possibili titoli tecnologici statunitensi sopravvalutati.

Nel mercato, l’Indice S&P 500 si è attestato sui 2768,78, in calo di 40,43 o del -1,44%. La blue chip Dow Jones Industrial Average ha chiuso sui 25379,45, in calo di 327,23 o dell’1,27%, mentre l’Indice NASDAQ Composite è sceso di 162,48 o -2,13%, per finire sui 7480,22. Le azioni di Caterpillar sono quelle che hanno trascinato maggiormente il Dow. L’indice S&P 500 è stato spinto al ribasso dalla debolezza dei settori dei beni di consumo e della tecnologia.

Tra i più grandi perdenti, i leader economici United Rentals e Textron hanno perso almeno l’11 percento ciascuno. Snap-on e Caterpillar sono diminuiti rispettivamente del 9,6% e del 3,9%. Facebook e Amazon insieme ad Alphabet e Netflix sono diminuiti di oltre il 2,5 percento ciascuno.

Anche dei fattori esterni hanno contribuito al sell-off. Le azioni sono crollate quando il Segretario del Tesoro Steven Mnuchin ha annullato una conferenza sugli investimenti in Arabia Saudita mentre i trader si preoccupavano che un grande investitore globale nel regno fosse finito nel mirino di una grande indagine.

Un altro calo delle azioni cinesi al suo minimo a quattro anni ha aumentato i timori che l’economia cinese, la seconda più grande al mondo, potrebbe rallentare, trascinando al ribaso la crescita globale.

I venditori hanno liquidato le loro posizioni dopo che il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha detto che uno dei rischi per l’economia sono i Paesi che cercavano di aggirare le regole del bilancio dell’Unione europea. I commenti di Draghi hanno mandato i rendimenti dei titoli italiani ai massimi giornalieri e i principali indici del mercato azionario europeo ai loro minimi di sessione.

Le preoccupazioni per il commercio globale hanno aggiunto ulteriore energia negativa al mercato. Sono stati alimentati dai commenti del direttore del Consiglio Economico Nazionale Larry Kudlow che ha preso di mira la Cina. “Sono trader scorretti. Sono trader illegali. Hanno rubato la nostra proprietà intellettuale “, ha detto Kudlow al Detroit Economic Club giovedì. “La Cina non ha risposto positivamente a nessuna delle nostre domande.”

Rapporti deludenti sui Building Permits e gli Housing Starts hanno pesato anche sulle azioni, in particolare sui costruttori di case e sui settori immobiliari. L’ETF iShares U.S. Home Construction (ITB) ha perso il 2%. Crollato dopo che Merrill Lynch di Bank of America ha liquidato parte delle azioni di Toll Brothers, Pulte Group e NVR e rivisto al ribasso le sue previsioni sull’housing starts.

Infine, le pressioni di giovedì sono iniziate all’inizio della sessione, quando i rendimenti dei titoli del Tesoro statunitensi sono tornati giovedì ai loro massimi pluriennali. L’aumento dei rendimenti è arrivato un giorno dopo che i report della Fed hanno mostrato che la banca centrale è ancora convinta che la politica monetaria più restrittiva sia la migliore linea di condotta per far rimanere stabile l’economia.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker