Gelato artigianale italiano: export in aumento

Gelato artigianale italiano e pasticceria artigianale fresca, aumenta l’export verso i Paesi esteri nel 2018 confermando un trend in forte crescita. Un settore dove investire conviene.
Fabio Carbone
Gelato artigianale italiano

Il gelato artigianale italiano è un Made in Italy trainante, come lo è la pasticceria fresca, che nel 2018 ha contribuito con 4,3 miliardi di euro all’export del nostro Bel Paese.

All’estero c’è voglia di Italia anche tra i golosi e l’Italia risponde bene, impegnando 31.500 imprese nel settore dell’artigianato dolciario, che vale 20 miliardi e 105 milioni riporta Teleborsa.

Vanno forti in particolare il caffè, la cioccolata, il pane e i sostituti di quest’ultimo, con una fatturato dell’industria molitoria italiana di 3.539 miliardi di euro nel 2018.

Anche i prodotti derivati dalla torrefazione del caffè, movimentano un volume di affari di 861 milioni di euro.

Gli italiani grandi consumatori di gelato

Gli italiani sono primi al mondo nel consumo pro-capite di gelato artigianale. Secondo le stime, sempre nel 2018, gli italiani hanno speso in totale 3 miliardi di euro per gustare il gelato. Mentre se guardiamo alle cifre di tutta Europa, la stima è di 9,5 miliardi di euro e le stime per il consumo di gelato artigianale a livello mondiale, ci dicono che nel 2018 sono stati spesi 16 miliardi di euro.

Quante gelaterie ci sono nel mondo? Ebbene sono state contate almeno 100 mila gelaterie artigiane. In Italia la gran parte, infatti sono ben 39 mila e danno lavoro, solo in Italia, a 150 mila addetti.

Se parliamo di gelaterie specializzate, queste sono 10 mila.

Il Salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione

Dal 18 al 22 gennaio Rimini ospita il 41° Salone internazionale gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè, un appuntamento a cui partecipano tutti i professionisti del settore e che è considerato l’evento del settore più importante al mondo dedicato all’industria del gelat oartigianale e all’arte del dolce in generale.

Sigep 2020 accoglierà anche la Coppa del mondo della gelateria, dove è ovviamente in corsa anche l’Italia con la sua squadra di maestri gelatai scelti tra i migliori d’Italia.

Il programma è ricco di eventi ed è essenzialmente riservato agli addetti del settore o a quanti sono interessati ad inserirsi in questo settore dell’artigianato alimentare italiano.

Non esiste un’area espositiva aperta al pubblico, ma vi possono partecipare le scuole, in particolare gli istituti professionali alberghieri, più direttamente interessati all’ambito.

L’intervento del ministro della Cultura Franceschini al Sigep 2020

All’apertura del Sigep 2020 è intervenuto tra le autorità anche il ministro della Cultura, il quale ha detto ai presenti che il Salone “è una delle occasioni in cui il ruolo di ministro della cultura e del turismo si sposano al meglio. Il settore del food è infatti un pezzo importante della cultura e dell’identità italiana. Oggi i grandi flussi turistici si muovono alla ricerca di arte o di cultura, di shopping o di moda, di cibo o enogastronomia. L´Italia per nostra fortuna offre eccellenze in tutti questi campi. E Rimini, in particolare, è l´insieme di tutto ciò che l´Italia deve potenziare per crescere: unire tradizione con innovazione, il turismo con le bellezze dell’arte, della cultura e delle tradizioni”.

Investire in un settore che torna alle origini

Per chi è interessato a investire in questo settore particolare dell’economia reale, è bene sapere che la tendenza va verso un ritorno alle origini e a gusti perduti. In particolare si ritorna all’uso di materie prime poco trattate o direttamente acquistate dai produttori, per un gelato artigianale a Km 0.

Ma anche la trasparenza sulla filiera produttiva è importante, le persone vogliono sapere chi e dove ha coltivato le materie prime, come il latte che è alla base del gelato.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI