FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
18,690,542Confermati
703,335morti
11,907,475Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Economia del Giappone

Il Cabinet Office del governo giapponese ha emesso i dati sul Pil del terzo trimestre del 2019, mostrando un netto miglioramento nella crescita dell’economica del Giappone.

Nel 3° trimestre 2019 il Pil segna un deciso +1,8%, rispetto al +0,2% delle stime preliminari e rispetto al +0,7% atteso dagli analisti.

Incidono in positivo l’aumento degli investimenti del +1,8% e anche i consumi privati, che in Giappone rappresentano il 50% dell’economia giapponese: incremento complessivo del +0,5%.

Borsa di Tokyo chiude in positivo sui dati del Pil

La Borsa di Tokyo chiude a +0,33% per quanto riguarda l’indice Nikkei a quota 23.430,7 punti, tornando sotto i livelli di massimo dell’indice di fine settembre 2018. L’indice Topix, invece, sale di più a +0,51% (1.722,07 punti). I risultati di periodo del Pil e dell’andamento dell’economia nipponica hanno quindi esercitato un influsso benefico sui risultati di giornata.

Positivo anche l’indice Kospi della Borsa di Seoul del +0,33%, che sale a 2.088,65 punti. Gli indici delle borse cinesi chiudono invece negativi.

  • Shanghai: -0,11%;
  • Shenzhen: -0,19%.

La Borsa di Taiwan chiude in positivo del +0,44%.

Potrebbe interessarti: Guida agli indici asiatici, Nikkei, Topix, Hang Seng, Kospi.

Pubblicita'

Economia del Giappone: le stime del Pil nel terzo trimestre 2019

I consumi privati sono aumentati del +0,5% in base alla seconda stima preliminare, mentre la spesa pubblica è aumentata del +0,7%. Valori in linea con quelli dello stesso periodo del 2018.

Dal punto di vista degli investimenti, quelli privati residenziali sono cresciuti del +1,6% (nel terzo trimestre del 2018 era -3,4%) e i non residenziali del +1,8% (+2,5% nel 2018). Gli investimenti pubblici sono aumentati del +0,9% (nel 2018 erano del +2,4%).

Se guardiamo i dati dell’export del Giappone, i dati non sono in positivo. Le esportazioni di beni e servizi è calata del -0,6% (nello stesso periodo del 2018 era +2,3%).

Il reddito lordo dei giapponesi è cresciuto del +0,5% (nel 2018 era +0,3%).

Economia del Giappone: consumi delle famiglie luglio – settembre 2019

Nel terzo trimestre del 2019 (luglio – settembre), i consumi delle famiglie giapponesi sono aumentate del +0,5%. In particolare le famiglie residenti hanno speso per l’acquisto di beni durevoli il +3,1%, per beni semi-durevoli il +1,4% e per beni non durevoli il -0,1%.

Investimenti fissi lordi per tipologia nel dettaglio

Per quanto riguarda gli investimenti residenziali del periodo sono cresciuti del +1,8%, per i mezzi di trasporto sono aumentati del +4,9%, per altri macchinari e mezzi del +2,4%, gli investimenti sulla proprietà intellettuale è aumentata del +1,9%.

Esportazioni ed importazioni del Giappone nel terzo trimestre 2019

Soffermandoci sui dati delle esportazioni del terzo trimestre del 2019, il Giappone registra un calo del -0,6%. In particolare calano sensibilmente le esportazioni di servizi del -4,4%, mentre l’esportazione di beni è positiva al +0,4%.

Le importazioni sono complessivamente cresciute del +0,3%, nel dettaglio abbiamo che, l’importazione di beni è aumentata del +0,7%, mentre l’importazione di servizi è diminuita del -1,2%.

I prossimi dati

Per i dati di periodo relativi all’economia del Giappone dovremo attendere il 17 febbraio 2020, con la pubblicazione dei risultati di periodo (primo preliminare) del Pil relativo al quarto trimestre 2019; e il 9 marzo 2020 per il secondo preliminare.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio