FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
43,096,130Confermati
1,156,521morti
31,748,203Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
James Hyerczyk

La prossima settimana dovrebbe essere caratterizzata dalla volatilità: non a causa di Trump, ma, a mio parere, di Janet Yellen, la presidente della Fed. Da quando è entrato in carica, con le sue dichiarazioni, Trump è riuscito a muovere i mercati in entrambe le direzioni, provocando correzioni con i suoi ordini esecutivi sul commercio e l’immigrazione e netti rialzi con le sue esternazioni sulla riforma del sistema fiscale.

Le opinioni su Trump e la sua agenda politica sono le più diverse. Ho letto articoli secondo cui il presidente degli Stati Uniti scatenerà una guerra commerciale. Altri mettono in guardia dal protezionismo e dalla possibilità di conflitti. A volte, mi sembra di tornare all’ottobre o al novembre del 2016, quando gli “esperti” prevedevano il crollo del Dow Jones in caso di vittoria di Trump alle elezioni presidenziali.

Pubblicita'

Sono giunto alla conclusione che i mercati devono soltanto abituarsi allo stile di Trump. Non credo che gli investitori preferiscano il silenzio, né che desiderino la pletora di messaggi su Twitter, tipica di Trump. Gli investitori professionisti sanno bene che l’investimento comporta rischi. Ai fini della valutazione del rischio, i soggetti del mercato preferiscono conoscere le opinioni di Trump.

Gli investitori non vogliono né un Trump silente né un Trump arrabbiato. Vogliono che Trump sia se stesso. Potrebbe darsi che lo stile del presidente degli Stati Uniti sia proporre un’idea, anche estrema, e sondare le reazioni per poi moderare i toni quando si comincia a discutere. Negli affari, è tipico puntare alto per poi trovare un accordo.

La politica di Trump sull’immigrazione potrebbe rientrare in questo stile.  A mio parere, la maggior parte dei cittadini degli Stati Uniti desidera confini sicuri e tenere i criminali fuori dal paese. Pertanto, seppure possa essere sembrato una misura radicale, l’ordine esecutivo di Trump sulla limitazione degli ingressi negli Stati Uniti ha certamente aperto un dibattito che potrebbe portare a un’intesa tra l’amministrazione e le corti.

Un altro esempio dello stile di Trump può essere individuato nei rapporti con la Cina e il Giappone, poche settimane fa accusati dal presidente degli Stati Uniti di manipolare le proprie valute. I giornali predicevano una guerra commerciale e già davano vinti e vincitori.

Tuttavia, nella giornata di venerdì, Trump ha assunto un tono più moderato, conciliante, con il presidente cinese Xi Jinping, sulla politica di “una Cina” riguardo Taiwan. In base alla reazione dei mercati, il tono impiegato da Trump potrebbe avere ridotto la preoccupazione per una guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina. Inoltre, alla fine della settimana, Trump si è impegnato ad assicurare sicurezza e cooperazione economica nella relazioni con il Giappone.

In conclusione, ritengo che, una volta che i mercati si saranno abituati allo stile di Trump, vi saranno meno critiche e reazioni ostili. Gli investitori devono concentrarsi sui risultati e smettere di preoccuparsi della retorica di Trump. Pensate ai fatti concreti in termini di crescita economica e smettete di giudicare Trump per il suo stile.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI