Bitcoin – Sollievo o Dolore?

Bitcoin è tornato in rosso e sarà necessario mantenere i livelli dei 6,400$ durante la mattinata per invertire le perdite nel corso della giornata.
Bob Mason

Giovedì, Bitcoin ha guadagnato il 4,2%, per invertire la maggior parte della perdita del 6,62% di mercoledì, per chiudere la giornata a 6,544,6$ e porre fine ad una serie di pesanti perdite di 3 giorni.

Nonostante la parziale ripresa di giovedì, gli orsi mantengono saldamente il controllo, con Bitcoin che si è mosso in ribasso nei 10 degli ultimi 12 giorni.

Una gamma relativamente limitata ha visto Bitcoin non riuscire a rompere i livelli dei 6,400$, portando ad un ribasso nel primo pomeriggio attestandosi ad un minimo intraday a 6,183$.

Con il minimo giornaliero a 6.183$ che si è mantenuto al di sopra del primo livello di supporto principale a 6.028,03$, una ripresa nel pomeriggio ha visto Bitcoin rompere il primo livello di resistenza principale a 6,620$ attestandosi ad un massimo intraday a 6,628$ prima di ritornare ai livelli dei 6,500$.

Per i tori Bitcoin, mentre la criptovaluta non è riuscita a rompere il livello di rintracciamento di FIB del 23,6% a 6.757$, evitare il primo importante livello di supporto del giorno a 6.028$ ed i livelli al di sotto dei 6.000$ è stato significativo nel corso della giornata.

Il rialzo di Bitcoin e del mercato più ampio è il risultato di mosse speculative basate su valutazioni piuttosto che da notizie positive, il che lascerà Bitcoin e il mercato esposti alle prospettive di un’inversione nel caso in cui il rally non riesca a trovare una base.

Oggi, Fai Trading sulle Criptovalute

Al momento della redazione, Bitcoin era in ribasso del 2,1% a 6,396,2$, con il ribasso di giovedì estesosi fino alle prime ore di oggi, mentre Bitcoin si attestava ad un minimo a 6,374,4$ prima di stabilizzarsi.

Questa mattina, le mosse non hanno testato il primo importante livello di resistenza del giorno a 6.720,72$ ed il primo livello di supporto principale a 6.275.73$, con il livello di ritracciamento di FIB del 23.6% a 6.757$ fuori portata.

Per il resto della giornata, una mossa attraverso il massimo mattutino a 6.573,8$ sosterrà una corsa verso i livelli dei 6,600$ portando in gioco il primo livello di resistenza maggiore a 6.720,72$, anche se Bitcoin dovrà rompere i livelli dei 6,400$ e mantenerli durante la tarda mattinata per sostenere un rally di soccorso pomeridiano.

Nel corso della giornata, l’incapacità di rompere i livelli dei 6,500$ potrebbe vedere Bitcoin produrre un rally di soccorso, con qualsiasi svendita che probabilmente vedrà Bitcoin ritornare ai livelli al di sotto dei 6.300$ per portare in gioco il primo livello principale di supporto a 6.275.73$.

Durante il fine settimana, salvo eventuali notizie negative, Bitcoin continuerà probabilmente ad evitare i livelli al di sotto dei 6.000$, mentre gli orsi mantengono il controllo, con una rottura dal livello di ritracciamento di FIB del 23,6% a 6,757$ fino ai 7000$ necessari mettere in gioco una tendenza rialzista a breve termine.

Altrove, è stato un mare di rosso per la maggior parte delle major, con Litecoin ed Ethereum che hanno visto le perdite più leggere, in ribasso rispettivamente dello 0,76% e dello 0,99%, mentre NEO era tra quelli con perdite più pesanti, in perdita del 3,27%.

{alt}

Acquistare & Vendere Criptovalute all’Istante

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker