Pubblicita'
Pubblicita'

Prezzi Gas Naturale: Ancora un Tonfo (-4.17%), Valutazioni del Gas Dimezzate in Quattro Mesi

Da:
Federico Dalla Bona

Biden tiene sospesa l'approvazione per le esportazioni di LNG. Occhio ai supporti tecnici: 1.816/821 e 1.778/785

Prezzi Gas Naturale: Ancora un Tonfo (-4.17%), Valutazioni del Gas Dimezzate in Quattro Mesi

In questo articolo:

I prezzi del gas naturale, quotato in dollari al Nymex, hanno raggiunto quest’oggi nuovi minimi a 1.817. Si tratta dei valori più bassi visti su questo mercato sin dal settembre del 2020. Il grafico a candele weekly evidenzia come, nel corso degli ultimi 4 mesi, il gas abbia perso -49.36% del suo valore partendo dai massimi relativi di ottobre 2023 (quota 3.588) fino ai già menzionati minimi di oggi.

Nell’area compresa fra 1.780/1.826 sono posti numerosi supporti che coincidono con le proiezioni medie di volatilità per questo mercato. Ci aspettiamo che nel corso delle prossime tre-cinque giornate la pressione rialzista tenda progressivamente a rifarsi visibile, creando le condizioni per un riavvicinamento dei valori alle resistenze principali per il mese di febbraio. Queste vanno aggiornate in area 2.174/2.200.

Gas Russo alla Germania Fino al 2040

Il governo russo ha esteso il permesso alla sua impianto Yamal LNG di fornire gas naturale liquefatto alla Germania tramite SEFE fino al 31 dicembre 2040. SEFE, precedentemente divisione tedesca di Gazprom, è stata nazionalizzata dal governo tedesco nel 2022. La Russia aveva vietato il commercio con alcune aziende, inclusa Gazprom Germania, ma poi ha concesso una dispensa speciale per le vendite di LNG fino alla fine del 2024. Questa mossa si inserisce in un contesto di sanzioni e ritardi per il produttore di LNG Novatek e di iniziative USA per la decarbonizzazione della rete energetica entro il 2035.

Il Presidente Joe Biden ha nominato Willie Phillips, del partito Democratico, come presidente della Commissione Federale per la Regolamentazione dell’Energia (FERC), puntando a un ruolo più prominente dell’ente nella trasformazione del sistema energetico USA verso la decarbonizzazione della rete elettrica entro il 2035, lo riferisce Reuters sul suo sito.

Nei prossimi mesi, la FERC potrebbe approvare il terminal LNG Calcasieu Pass 2 (CP2) di Venture Global in Louisiana, che sarebbe il più grande del paese. Tuttavia, Biden ha sospeso le approvazioni al Dipartimento dell’Energia per le esportazioni di LNG per una revisione economica e ambientale del settore in espansione, lasciando l’approvazione federale completa di CP2 in sospeso. Prima di diventare presidente ad interim della FERC, Phillips è stato presidente della Commissione dei Servizi Pubblici del Distretto di Columbia dal 2018, sostenendo questioni di giustizia ambientale ed equità.

Quadro Tecnico per il Future Natural Gas.

Su grafico a barre da 30 minuti possiamo vedere come i valori stiano già cercando di effettuare un tentativo di reazione proprio mentre scriviamo. Alle ore 18:34 di venerdì 9 febbraio, il contratto Future Natura Gas con scadenza 03/24 viene passato di mano a 1.837 dollari, in calo del -4.17% da ieri.

I prezzi si trovano a poca distanza dai livelli di supporto situati a 1.816/821 e 1.778/785. Ci aspettiamo un rimbalzo fino a 1.934, obiettivo virtualmente raggiungibile entro la sessione di lunedì prossimo 12 febbraio.

Lo scenario descritto verrebbe annullato in caso di violazione del supporto principale, mediante una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 1.778. Possiamo già premettere che – a tale condizione – dovremmo spostare l’attenzione sui livelli di verifica immediatamente successivi che sono tutti localizzati non prima di 1.720.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'