Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: WTI su Nuovi Massimi, Gas in Timida Ripresa

Da:
Alberto Ferrante
Pubblicato: Sep 28, 2023, 06:14 GMT+00:00

Il prezzo del petrolio greggio WTI lievita fino quasi a quota 95 dollari al barile, mentre il gas naturale guarda verso i 3 dollari.

Depositphotos_5303516_s-2019

In questo articolo:

Il prezzo del petrolio greggio WTI è riuscito a raggiungere nuovi massimi relativi dopo il rilascio dei dati aggiornati da parte dell’EIA statunitense. Anche il gas naturale si è portato al rialzo, ma in questo caso la resistenza a 3 dollari minaccia ampi ritracciamenti.

Per entrambe le commodities, i rialzi sono però netti: +8% su base mensile per il gas naturale in stagnazione e +18,18% per il petrolio greggio WTI, che potrebbe mirare ai 100 dollari già nel breve termine.

Precisamente, oggi al momento della scrittura il petrolio greggio texano segna 94,55 dollari al barile, mentre il gas naturale passa di mano a 2,901 dollari. Le prospettive sono per un mantenimento dei rialzi per il petrolio greggio, mentre il gas naturale dovrà prima testare la resistenza a 3 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Il rapporto dell’EIA statunitense è stato chiaro e ha indicato scorte in forte calo (-2,135 milioni contro i -0,9 milioni previsti) soprattutto nell’hub petrolifero di Cushing. La notizia ha contribuito a far lievitare il prezzo del petrolio greggio WTI, che ha superato i suoi massimi relativi precedenti di 92,3 dollari per spingersi rapidamente verso i 95 dollari al barile.

Menzioniamo innanzitutto le scarse prospettive di rimbalzo al ribasso, che vedrebbero un arretramento del petrolio texano verso il supporto a 90 dollari e poi, da lì, oltre quota 88 e 86,5 dollari al barile. Evidentemente, questo scenario risulta alquanto improbabile in un contesto caratterizzato da un forte e duraturo rally, oltre che dalla contestuale costruzione di solidi supporti intermedi.

A tal proposito, ricoridamo i due livelli di supporto di 92 e 90,8 dollari al barile, che potrebbero limitare i ribassi. A questi si aggiunge la media mobile semplice a 20 giorni, individuabile graficamente a 89,10 dollari al barile.

Le prospettive di un proseguimento dei rialzi sono invece senz’altro più concrete, contemplando anche la possibilità di un consolidamento poco sotto i 95 dollari. Il prezzo del petrolio greggio potrebbe infatti rallentare il suo uptrend per mantenersi però in solido assetto rialzista, in attesa di infrangere anche la resistenza attuale di 95 dollari al barile.

Se il petrolio volesse continuare a stupire, qualsiasi break-out oltre la resistenza intermedia di 95 dollari potrebbe agevolare un rapido test dei livelli immediatamente successivi a 96 e 96,5 dollari, già in settimana.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Il prezzo del gas naturale si sta allontanando dall’area laterale delimitata dai livelli di 2,5 e 2,8 dollari e, dopo aver infranto la resistenza in questione, potrebbe adesso avvicinarsi al test dei 3 dollari.

Occorre però tenere in considerazione l’elevata pressione ribassista presente tra il livello di 2,8 e quello di 3 dollari, che potrebbe agevolmente ribaltare l’uptrend e rilanciare il gas naturale verso il test dei minimi relativi.

Se il gas naturale non dovesse riuscire a superare la resistenza di 3 dollari nel brevissimo termine, non escludiamo nemmeno un tentativo di consolidamento in un’area tanto delicata, per smuovere le quotazioni dalla stagnazione in cui sono state confinate per lunghi mesi.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Dopo la laurea in Economia Aziendale a Catania inizia a scrivere per diverse testate, prevalentemente di cultura, tecnologia ed economia. Con stretto riferimento alla collaborazione con FX Empire, iniziata nell’Aprile del 2018, ha curato una rubrica su analisi di premarket in Europa, prima di concentrarsi su analisi tecnica di materie prime, cambi valutari e criptovalute.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'