Pubblicita'
Pubblicita'

L’Euro Dollaro Rimane in Territorio Positivo dopo i Dati dell’Eurozona

Da:
Flavio Ferrara
Pubblicato: Mar 4, 2024, 17:31 UTC

Punti Principali:

  • Il cambio euro dollaro staziona intorno 1,0850 in attesa di catalizzatori.
  • Il debole Indice ISM manifatturiero statunitense ha alimentato le aspettative di tagli dei tassi da parte della FED a giugno.
euro dollaro

In questo articolo:

Venerdì il prezzo dell’euro dollaro ha beneficiato dell’ampia pressione di vendita che circondava il dollaro americano e ha chiuso la settimana in leggero territorio positivo. Il fiber si mantiene stabile intorno a 1,0850 qualche ora prima dall’apertura di Wall Street di lunedì e le  prospettive tecniche a breve termine indicano una continuazione dell’inclinazione rialzista.

I flussi di rischio hanno dominato l’azione sui mercati finanziari prima del fine settimana e hanno reso difficile per il dollaro americano trovare domanda. A poche ore dall’apertura di Wall Street, i futures azionari statunitensi vengono scambiati in territorio misto, indicando un atteggiamento cauto del mercato che sta limitando un ulteriore rialzo dell’euro dollaro.

Panoramica fondamentale euro dollaro

Lunedì il report economico europeo ha portato il rilascio dell’Indice Sentix sulla fiducia degli investitori dell’Eurozona, il quale ha visto un leggero miglioramento rispetto le attese (-10,5 vs -10,8). A smuovere il fiber si dovrà aspettare il corso della settimana, con il presidente della Federal Reserve Jerome Powell  che presenterà il rapporto semestrale sulla politica monetaria e testimonierà davanti al Congresso nelle giornate di mercoledì e giovedì. Inoltre, giovedì la Banca Centrale Europea (BCE) annuncerà le decisioni di politica monetaria.

Nel rapporto sulla politica monetaria pubblicato venerdì, la Federal Reserve ha affermato che le aspettative di inflazione erano sostanzialmente coerenti con l’obiettivo del 2% e ha ribadito che sarebbe inappropriato ridurre il tasso ufficiale finché non si percepirà maggiore fiducia che l’inflazione si muoverà in modo sostenibile verso l’obiettivo.

Comunque, in attesa di questi dati ad alto impatto, probabilmente gli investitori del fiber potrebbero astenersi dall’assumere posizioni di grandi dimensioni.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Grafico settimanale euro dollaro

Al momento della scrittura il prezzo del fiber quota 1,0848, in rialzo dello 0,06% ed in pieno momentum rialzista e col chiaro intento di tentare il definitivo break-out rialzista del livello annuale 1,0862, l’ultimo grosso ostacolo prima di dar inizio al movimento long di medio termine, con il livello annuale 1,0959 che rappresenta il primo target degno di nota.

Tuttavia, l’ennesima falsa rottura (la terza consecutiva) del livello annuale 1,0862 potrebbe portare gli orsi a considerare di iniziare un movimento ribassista, con il livello chiave 1,0800 e il livello annuale 1,0764 che rappresentano i due obiettivi principali.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'