EUR/USD, previsioni – Il buon avvio del vertice USA-Corea del Nord provoca un’impennata del dollaro

L’esaurimento della spinta rialzista sembra aver rinnovato l’interesse nei confronti delle opzioni put sull’euro.
Colin First

Martedì il dollaro ha effettuato un balzo ai massimi in tre settimane mentre le borse asiatiche si sono mosse in lieve rialzo; intanto il fatidico vertice fra Stati Uniti e Corea del Nord che si tiene Singapore fa sperare che i due paesi acerrimi nemici possano raggiungere un accordo e porre fine alla disputa nucleare sulla penisola coreana. Questo ha portato a un lieve calo di EUR/USD nel corso delle prime ore della sessione asiatica, con la coppia che ha stuzzicato la maniglia degli 1,1740 per poi riprendere stabilità sopra la maniglia degli 1,176 e attestarsi al momento della stesura di questo articolo a 1,1772. La coppia si è mossa in rialzo da 1,1510, toccato il 29 maggio, ma il rally sembra aver perso spinta nei dintorni di 1,1840. Anche le due candele a martello consecutive che si osserva sul grafico giornaliero sembrano confermare un messaggio simile. L’esaurimento della spinta rialzista sembra aver rinnovato l’interesse nei confronti delle opzioni put sull’euro.

EURUSD in ribasso

L’aumento del premio di volatilità implicita da 0,275 a 0,575 potrebbe essere un’indicazione che il rally correttivo in EUR / USD è terminato e gli investitori si stanno preparando (acquisto di put) per una nuova ondata di vendite della valuta comune. Le paure potrebbero avverarsi se l’indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti (IPC) per il mese di maggio atteso oggi alle 12:30 GMT dovesse superare le stime che danno un incremento mensile dello 0,2 per cento. Inoltre, un valore sopra le previsioni per il dato principale e per l’IPC core potrebbero incoraggiare i falchi alla Fed. L’USD potrebbe anche attirare un forte interesse se lo storico summit fra Trump e Kim terminasse con una nota positiva.

{alt}
EURUSD grafico orario

D’altra parte, una combinazione di una lettura del sondaggio Zew in Germania migliore del previsto e un IPC al di sotto delle previsioni probabilmente spingerà la coppia EUR/USD al di sopra del livello 1,18. Il calo dell’euro durante la sessione asiatica di oggi è stato superficiale, dal momento che i trader sembravano riluttanti a piazzare scommesse aggressive prima delle riunioni di politica monetaria della FOMC e della BCE. Andando avanti durante la sessione di trading di oggi, gli investitori attendono con ansia la conferenza stampa in programma alle 16:00 CET dove saranno pubblicati i maggiori dettagli sul vertice USA-Nordcoreano. In precedenza, Trump ha detto che l’incontro è andato meglio di quanto la maggior parte si sarebbe aspettato e ha anche detto che la Corea del Nord avrebbe presto iniziato il processo di denuclearizzazione. Il supporto e la resistenza previsti per la sessione di oggi sono rispettivamente a 1,1731 / 1,1690 / 1,1650 e 1,1800 / 1,1840 / 1,1880.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker