Non Fare Trading di Criptovalute Prima di Leggere questa Guida

Proteggere il tuo computer e la tua rete è diventato un “must” nella vita di tutti i giorni e in particolare per il trading di criptovalute. Quindi quali sono le cose più importanti da fare prima di iniziare a fare trading di criptovalute?
Criptovalute sicurezza

Immagina che un amico ti porti in un bel bar considerato un noto ritrovo per persone che gestiscono investimenti intelligenti in modo professionale. Entrate in un luogo sconosciuto con persone ben vestite e di successo, intavolate una conversazione con qualcuno di loro, e parlandoti di un grande investimento, ti offre di “entrare nell’affare” scattando una foto della tua carta di credito per addebitarti l’importo che vorresti investire.

Ti sembrerebbe una buona idea? Questo descrive cosa accade attualmente nel mercato delle criptovalute. Ci sono vere opportunità e molti consigli su come realizzare un buon profitto, ma i buoni accorgimenti su come si dovrebbe investire non sono cambiati. Il problema è che alcune persone nel “bel bar” non sono per niente brave persone ma sono solo alla ricerca di nuovi investitori di cui si possano approfittare.

Cos’è una Criptovaluta?

Per capirlo è necessario partire dalle persone, le criptovalute si basano su codici sofisticati e reti di computer, quindi le prime persone che hanno iniziato ad usarle sono state quelle che avevano familiarità con l’informatica, la programmazione e le reti. Questi sono le persone che popolano il “bel bar” della nostra analogia iniziale, alcune di loro sono brave, ma nessuno si aspetterebbe che, come per ogni assembramento composto da più persone, lo siano tutte.

Le criptovalute sono diventate molto preziose e ciò comporta che le persone inclini a compiere crimini informatici, come rubare i numeri delle carte di credito o altre informazioni personali, siano incentivate nel rubarle. Coloro che hanno familiarità con le reti di computer e la programmazione hanno un vantaggio naturale perché le criptovalute sono basate su questi concetti.

Le criptovalute sono blocchi di codice memorizzati in un libro mastro decentralizzato. Una persona possiede la criptovaluta se possiede l’indirizzo di quel blocco di codice, l’indirizzo è il riferimento di dove può essere trovato il codice nel libro mastro. Le criptovalute vengono spese inviando il blocco di codice da un indirizzo ad un altro.

Ogni indirizzo ha un accesso pubblico e un accesso privato. Chiunque può utilizzare l’accesso pubblico – che prende il nome di chiave pubblica – per depositare dei soldi in quel determinato indirizzo. È come mettere dei soldi in un distributore automatico, solo la persona con l’accesso privato – la chiave privata – può prelevare il denaro presente in quell’indirizzo, un po’ come la chiave che sblocca il distributore automatico e dà alla persona che la possiede l’accesso a tutto ciò che contiene.

Le Norme di Sicurezza Iniziano da Casa. Proteggi il Tuo Computer.

Tieni presente che il trading di criptovalute viene eseguito tramite la rete Internet e tutte le precauzioni di sicurezza applicabili all’e-commerce si applicano anche alle criptovalute. Inoltre, è sempre consigliabile mantenere aggiornato il sistema operativo (OS) del proprio computer installando gli aggiornamenti non appena disponibili, questi includono spesso protezione contro malware e virus informatici.

C’è un ulteriore passaggio consigliato da alcuni esperti prima di investire in criptovalute, per essere certi che il tuo computer non sia stato già infettato da un virus, è consigliabile rimuovere tutti i dati e reinstallare il sistema operativo. Questo processo a volte è indicato come “formattazione del computer” ed è il metodo definitivo per garantire che il computer sia privo di virus.

Sono disponibili in commercio numerose varietà di programmi software che forniscono una protezione anti-virus, questi variano nel prezzo e nell’efficacia. Tuttavia, l’attuale tendenza degli attacchi informatici si sta allontanando dai virus software e sta migrando verso l’utilizzo di altre tecniche. Queste includono attacchi di phishing, una tecnica che cerca di indurre l’utente a condividere delle informazioni rilevanti attraverso l’inganno. Poiché questa strategia implica delle azioni volontarie da parte della vittima, i software anti-virus non rappresentano una difesa efficace.

Un Accenno alle Password

Le password sono importanti perché lo scambio criptovalute in questo momento (inizio 2018) richiede la creazione di diversi account. Devi creare un portafoglio che contenga le tue criptovalute (di cui parleremo più avanti) e i conti negli exchange in cui farai trading. Potrebbe essere necessario creare più portafogli per contenere criptovalute diverse così come aprire conti diversi per ogni exchange che utilizzeremo.

Questi account richiedono delle password, quindi assicurati di creare delle password complesse che includano maiuscole, numeri e qualsiasi altro carattere consentito dal sistema. Alcuni sistemi consentono l’utilizzo di una passphrase anziché di una password, in entrambi i casi, crea la password più robusta che puoi e non utilizzare la stessa password o passphrase per più siti.

Non dimenticare queste password è assolutamente fondamentale. Gli esperti raccomandano vivamente di utilizzare un gestore di password che ti possa aiutare a non perdere le password e le passphrase. Un gestore password è un servizio online che crittografa le tue password e le sblocca attraverso una password diversa. In alternativa, puoi scrivere le tue password su un foglio di carta, se utilizzi questo approccio, conserva il foglio in un luogo sicuro e lontano dal computer.

Un sistema sempre più utilizzato per controllare l’accesso alle criptovalute è l’autenticazione a due fattori (2FA). Questo trasforma l’accesso tramite password in un processo che richiede l’uso di due dispositivi. Ad esempio, dopo aver inserito una password o una passphrase su un sito Web, viene inviato un codice di sicurezza univoco al numero di telefono registrato per quell’account, tale codice dovrà essere immesso per ottenere l’accesso.

Dove Posso Conservare le mie Criptovalute?

In precedenza, ti abbiamo già accennato i portafogli, ricorda che possedere una criptovaluta significa possedere l’indirizzo sulla blockchain in cui è memorizzata quell’unità, questo indirizzo è un frammento di codice che deve essere salvato da qualche parte. Il luogo in cui è memorizzato è chiamato portafoglio, e come per le password e le passphrase, questo deve essere protetto.

Tuttavia, a differenza delle password, i codici degli indirizzi delle criptovalute non possono essere scritti su carta ma devono essere archiviati elettronicamente, il che significa che possono essere salvati online o su un dispositivo di archiviazione rimovibile che, nel gergo delle criptovalute, vengono denominati rispettivamente “portafoglio caldo” e “portafoglio freddo”.

C’è un’importante distinzione da fare qui, quando scambiamo delle criptovalute è necessario trasferirle nel conto dell’exchange, questo è protetto da password, ma non è un portafoglio. I conti sugli exchange dovrebbero essere utilizzati solo come luogo di custodia temporaneo durante la negoziazione e, non appena lo scambio è completo, dovresti trasferire la criptovaluta in un portafoglio sicuro, caldo o freddo che sia.

I portafogli a volte posso disorientrare perché il settore delle criptovalute è ancora agli inizi e ci sono solo pochi portafogli che possono contenere criptovalute di diversa tipologia. Questo è un effetto secondario della codifica usata per creare le blockchain. I rapidi sviluppi che avvengono in quest’area potrebbero portare presto alla creazione di portafogli universali in grado di contenere tutti i tipi di criptovaluta.

Portafogli Caldi

Come accennato, si tratta di portafogli online a cui si accede tramite un sito Web e le informazioni nel portafoglio sono memorizzate su un server che è sempre connesso alla rete Internet. I portafogli caldi sono protetti da password e passphrase ma restano vulnerabili ad attacchi hacker.

I portafogli desktop e per mobile sono una forma ibrida tra quelli caldi e quelli freddi, quindi potremmo chiamarli portafogli tiepidi. Questi portafogli memorizzano le informazioni sulla criptovaluta in un desktop, laptop o dispositivo mobile e non su un sito Web connesso a Internet, questo li rende potenzialmente più sicuri ma non privi di rischi.

Il rischio maggiore a cui si va incontro è che i protocolli di sicurezza dei dispositivi personali non siano in grado di fermare un aggressore determinato. Questo è il motivo per cui gli esperti raccomandano di reinstallare il sistema operativo prima di operare con le criptovalute. Un altro grado di sicurezza è ottenibile utilizzando una rete virtuale privata (VPN), questo argomento sarà trattato più avanti.

I vantaggi di un portafoglio caldo on-line includono la gestione della sicurezza da parte di un team di professionisti. Tuttavia, sull’altro piatto della bilancia, c’è una “ricompensa maggiore” nel caso in cui venissero violati i protocolli protettivi, gli hacker avrebbero l’accesso a più portafogli. Un portafoglio tiepido, scaricato su un nostro dispositivo, rappresenta un “premio minore” ma un obiettivo potenzialmente più facile.

Portafogli Freddi

Memorizzare le informazioni riguardanti la nostra criptovaluta su un dispositivo di archiviazione rimovibile è l’equivalente dello scollegare un laptop o dispositivo mobile contenente queste informazioni da Internet. Quando il dispositivo di archiviazione, ad esempio una chiavetta USB, viene rimosso dal computer, viene rimosso da Internet. Questo è il metodo più sicuro per impedire che queste informazioni vengano rubate tramite Internet.

Va sottolineato che le ridotte dimensioni e la portabilità di una chiavetta USB significano anche che questo tipo di portafoglio può essere facilmente perso o danneggiato, un compromesso inevitabile. E’ comunque più facile proteggere una chiavetta USB piuttosto che installare e rimanere aggiornati sui protocolli di sicurezza di Internet.

Alcuni esperti classificano i portafogli di carta come un’altra forma del portafoglio freddo. Il nome è fuorviante dal momento che un portafoglio di carta è in realtà è composto dagli indirizzi pubblici e privati di un portafoglio caldo in codice alfanumerico o QR e stampati su un foglio di carta. Questa informazione non deve essere stampata per forza ma può essere archiviata in un file del computer.

La memorizzazione di un portafoglio di carta su un personal computer o su un dispositivo mobile soffre degli stessi problemi che si hanno con un portafoglio caldo, traslano gli stessi sul dispositivo scelto. Una differenza è che il documento che contiene le chiavi pubbliche e private potrebbe non includere il sito Web in cui risiede effettivamente il portafoglio digitale. Tuttavia, un hacker specializzato che vede una transazione su un exchange di criptovalute, può risalire al conto a cui fa riferimento il “portafoglio di carta” memorizzato elettronicamente.


Articoli Suggeriti

Utilizzare una Virtual Private Network

“Coprire le tue tracce” questo è lo scopo di una rete privata virtuale (VPN). Per capire come funziona e perché potrebbe essere utile, è necessario capire cos’è e cosa fa un indirizzo IP (Internet Protocol). In parole semplici possiamo definirlo come la posizione associata a qualsiasi dispositivo connesso a Internet.

Questo tipo di indirizzo è necessario per l’apertura di una qualsiasi pagina Web, le pagine sono composte da grafiche e testi, informazioni che devono essere inviate al tuo computer. Ciò significa che hai bisogno di un indirizzo, proprio come la stessa pagina web da cui ricevi queste informazioni. Individui con competenze informatiche possono tracciare questi indirizzi.

Prevenire questo monitoraggio è lo scopo di una VPN, tecnicamente si tratta di un secondo indirizzo IP che viene assegnato al tuo computer e che viene utilizzato per navigare. Il tuo computer si connette a questo indirizzo IP, che quindi trasferisce tutte le richieste di informazioni che effettuiamo su Internet proteggendo l’indirizzo IP del tuo computer. Chiunque controlli il traffico Internet su un sito Web vede solo l’indirizzo IP della VPN.

Questa procedura impedisce a chiunque di “seguire” la traccia di un proprio scambio di criptovalute, possono risalire solo fino alla VPN. Tieni presente però che chiunque spii il tuo computer tramite un Wi-Fi pubblico è già a monte dell’indirizzo della VPN e sta spiando direttamente la tua attività. Sconsigliamo vivamente di scambiare criptovalute quando si è connessi tramite Wi-Fi pubblici.

Conclusioni

Tutte queste precauzioni sulla sicurezza possono far pensare che investire in criptovalute sia troppo difficile per l’utente medio, questo non è corretto. Molte di queste procedure sono consigliate per qualsiasi acquisto tramite Internet. I numeri delle carte di credito e altre informazioni finanziarie sono preziosi quanto le criptovalute e meritano lo stesso livello di accortezza.

Inoltre, il mercato delle criptovalute si sta sviluppando rapidamente, coinvolge grandi organizzazioni finanziarie tradizionali e nuove start-up, le quali possono portare una gamma di servizi in grado di semplificare i processi di sicurezza descritti in queste guida. Queste organizzazioni possono creare dei conti per criptovaluta simili a quelli esistenti per azioni e obbligazioni.

Ciò ovviamente semplificherebbe i processi precedentemente descritti e renderebbe molto più accessibile l’investimento in criptovaluta per l’utente medio. Questo, a sua volta, potrebbe portare più acquirenti nel mercato e incidere positivamente sui prezzi. Se ciò accadesse, le persone che hanno dovuto adattarsi ai processi di creazione dei portafogli e dei conti sugli exchange, potrebbero essere ben ricompensate per il tempo e gli sforzi investiti.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati, registrati e ricevi un aggiornamento giornaliero al tuo indirizzo email

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Preferiti

SimboloUltimo PrezzoVariazione
EURUSD
EUR/USD
1.2309
-0.0033
-0.27%
GBPUSD
GBP/USD
1.4048
-0.0034
-0.24%
1342.6
-1.8400
-0.14%
CL
Petrolio Greggio
67.935
-0.4350
-0.64%
SPX
S&P 500
2692.0
-0.7500
-0.03%
DAX
DAX 30
12537.5
-44.000
-0.35%
Quotazioni Live

Migliori Promozioni

Migliori Broker

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati, registrati e ricevi un aggiornamento giornaliero al tuo indirizzo email