FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
45,475,665Confermati
1,188,262morti
33,065,260Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
custodia

I servizi di Custodia delle criptovalute e dei crypto asset più in generale, non sono una nicchia poi così piccola come può apparire. I Custodian sono cresciuti non poco già a partire dal 2012 e nel 2017 hanno raggiunto il picco di nuove fondazioni, proprio in concomitanza con la crypto bolla del 2017.

A rivelarlo è lo studio realizzato da Ledger e pubblicato da The Block, che analizza i servizi esistenti per gli investitori istituzionali e per i retailer.

Pubblicita'

In particolare lo studio sottolinea che il suggerimento “se possiedi le chiavi, possiedi i tuoi bitcoin” non può essere applicato a tutti. Infatti, se ciò può essere valido per i privati cittadini, non lo è per gli investitori istituzionali che intendono investire in criptovalute. Negli USA, scrive il report, i grandi investitori sono obbligati per legge a nominare un servizio di Custodia dei propri fondi se superiori ai 150 milioni di USD.

Statisticamente una tale cifra è nella disponibilità di un numero non elevato di investitori, ma pone già un primo problema alla gestione delle criptomonete che va oltre il suggerimento sopra riproposto. Non solo, anche investitori con dotazioni inferiori ai 150 milioni di USD potrebbero essere interessati ad affidarsi ai servizi di Custodia e sono molto utili agli exchange.

Servizi di Custodia ed Exchange

I crypto exchange poco ci dicono di come gestiscono i fondi dei clienti e in parte lo si comprende, perché ne va della sicurezza informatica delle criptovalute che gestiscono. Ma è anche vero che i clienti (trader) in criptovalute andrebbero tutelati meglio in questo che ancora è un Far West e maggiore trasparenza sarebbe richiesta.

I servizi di Custodia obbligatori per i crypto exchange, potrebbe essere un primo passo utile per combattere situazioni come quella occorsa con il caso QuadrigaCX. Se un codice di autoregolamentazione interno o di settore, o meglio ancora una apposita normativa internazionale, obbligasse i crypto exchange a dotarsi di un servizio di gestione dei propri fondi presso un Custodian terzo e in alcun modo legato all’exchange, oggi non vi sarebbe un caso QuadrigaCX, un caso MtGox e molti altri.

Va aggiunto che alcuni exchange di criptovalute usano già servizi di custodia.

Pubblicita'

Cosa fanno i servizi di custodia

I servizi di Custodia dei crypto asset non sono degli exchange, non sono quindi servizi accessibili direttamente da chiunque, non hanno un accesso con email e password via web o via app. E già questo elimina una vulnerabilità non da poco rispetto agli attacchi informatici esterni.

L’accesso a tali servizi di custodia è quindi indiretto e previene molti degli attacchi diretti a cui sono sottoposti quotidianamente (anche se noi non lo vediamo) gli exchange di criptomonete.

2018, l’anno del boom nella custodia di Crypto asset

Se il 2017 è stato l’anno del boom dei prezzi, il 2018 è stato l’anno del boom nell’accesso ai servizi di custodia di crypto asset. Già perché se è vero che lungo il 2018 i prezzi delle criptovalute si sono sgonfiati, altre dinamiche ben più interessanti si sono sviluppate nell’ombra.

Secondo il report di The Block, se nel 2017 sono stati investiti poco meno di 200 milioni di USD, nel 2018 si è passati a quasi 800 milioni di USD investiti in Custodian.

Secondo i dati riportati, il solo servizio Coinbase Custodian gestisce circa 7 miliardi di USD in asset digitali anche se quest’ultimo non è un servizio di custodia puro come ben sappiamo, perché offre anche altri servizi.

Concludendo

Mentre ai puristi tutto ciò potrà solo fare ribrezzo, in particolare se il loro stile di vita è realmente libertario, a chi si occupa di investimenti, invece, interessa che qualcuno li supporti nell’assicurare il business, mentre loro si occupano di stivare sempre più crypto asset.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI