FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
100,441,967Confermati
2,154,063morti
72,472,923Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
natale

Come sarà il Natale italiano senza il Natale? Perché è questo lo scenario che si sta delineando in questi giorni. Il Governo italiano è al lavoro per allentare le misure di contenimento e consentire una maggiore libertà, ma non come ad agosto quando fu un mascherato liberi tutti.

Dovrebbero decadere le zone rosse a dicembre, non si è capito se magicamente o perché i dati epidemiologici lo consentiranno: c’è una bella differenza!

Il doppio dpcm

Questa volta, però, ci saranno misure più stringenti che peseranno sull’economia e non poco. Secondo quanto riporta Confcommercio, Conte starebbe lavorando a un doppio decreto:

  • uno valido dal 4 dicembre con coprifuoco allentato alle ore 23 o 24 e negozi aperti fino a tardi se vorranno, e centri commerciali aperti anche nei fine settimana, afflussi di persone contingentati in negozi, piazze e vie dello shopping natalizio;
  • il secondo dpcm valido per i giorni di Natale (24-27 dicembre e poi 31 dicembre?) con coprifuoco anticipato, divieto di feste in piazza e feste private e forse lo stop agli spostamenti.

Non è chiaro se pub e ristoranti riapriranno prima del Natale e se potranno aprire per le cene natalizie, così come si prospetta un Natale senza settimana bianca, il Governo vorrebbe evitare che decine di migliaia di persone si possano spostare verso gli impianti invernali.

Questa condizione di incertezza, associata alle restrizioni al commercio, causeranno una grave perdita all’economia italiana che dal Natale ottiene flussi di cassa notevolissimi.

Il Governo afferma di esserne consapevole e per questo motivo ha chiesto uno scostamento di bilancio al Parlamento da 8 miliardi di euro. Basteranno?

Potrebbe interessarti: Regali di Natale finanziari. Ecco come costruire un ricco futuro ai bambini.

Pubblicita'

Perdite economia italiana senza il Natale

Quanto perderà l’economia italiana senza il Natale? Alcuni conti ha provato a farli Coldiretti, secondo la quale senza gli spostamenti tra regioni degli italiani nei giorni natalizi, si perderanno 4,1 miliardi di euro di mancate spese.

Lo scorso anno, evidenzia Coldiretti, hanno viaggiato 10 milioni di italiani per ricongiungersi ai familiari o per raggiungere gli amici e parenti, o per fare una vacanza.

Chi ne pagherà le conseguenze? Ancora una volta alberghi, trasporti, divertimenti, shopping, souvenir e alimentare.

Coldiretti teme anche per il taglio ai pranzi di Natale. 70 milioni di chili di pandori e panettoni resteranno invenduti quest’anno, a cui si assoceranno 74 milioni di bottiglie di spumante, 6 milioni di chili di cotechini e zamponi, tonnellate di pasta non consumata, a cui si aggiungono ancora molti altri prodotti agroalimentari come salumi, formaggi, frutta secca e dolci.

Dati che comprendono anche l’ultimo dell’anno e il Capodanno, oltre ai pranzi e cene di Natale.

Nel 2020, secondo Coldiretti, i consumi alimentari sono diminuiti del 12%, con un crollo di 30 miliardi di euro. Un ritorno al 2010.

Alberi e stelle di Natale

Una delle tradizioni del Natale italiano sono anche l’albero e le stelle di Natale. Ebbene Coldiretti denuncia che a causa di immotivate ordinanze che hanno chiuso alcuni spazi di vendita in tutta Italia, e a causa dello stop agli spostamenti, 13,5 milioni di alberi e stelle potrebbero restare invenduti e andare al macero. In realtà si può uscire di casa per andare a comprare albero e stelle.

Il settore vivaistico ha già pagato un danno da oltre 1,5 miliardi di euro, a cui si aggiungerà anche questo, che favorirà l’acquisto di piante di plastica inquinanti provenienti dalla Cina.

 

Per conoscere tutti gli eventi economici del giorno e della settimana in Italia e all’estero, leggi il nostro Calendario Economico completo con tutti gli eventi in programma.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI