FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
43,062,591Confermati
1,156,270morti
31,742,791Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Michael Bloomberg

Il candidato democratico Michael Bloomberg in corsa alle primarie per le presidenziali USA del prossimo novembre 2020, ha presentato agli elettori il suo piano di riforma finanziaria destinato agli Stati Uniti d’America.

Nove pagine divise in tanti punti essenziali in cui prospetta la sua visione per migliorare la già florida economia statunitense, dove la disoccupazione è ai minimi storici.

Pubblicita'

L’ultima parte del documento è dedicata espressamente alle criptovalute. Bloomberg, che attraverso le sue società finanziarie ha istituito un indice dedicato alle criptomonete (il Bloomberg Galaxy Crypto Index, BGCI), vorrebbe con le sue proposte fare un po’ di chiarezza nel panorama a beneficio dello sviluppo del settore e non per “castrarlo”.

Bloomberg nel suo piano per il sistema finanziario Usa scrive:

«Le criptovalute sono diventate una classe di attività che valgono centinaia di miliardi di dollari, ma la supervisione normativa resta frammentata o per nulla sviluppata. Oltre alle promesse della blockchain, del Bitcoin e delle offerte iniziali di moneta (ICO), c’è anche tanto clamore, frodi e attività criminali. Mike (Bloomberg, ndr) lavorerà con il legislatore per fornire regole del gioco più chiare».

E quindi elenca quali sono i punti a detta sua che vanno migliorati e chiarificati per sviluppare il settore delle criptovalute negli USA.

  • Chiarire le responsabilità sulla supervisione delle criptovalute (cioè chi deve normare e regolamentare il settore: SEC o CFTC?, ndr);
  • fornire un quadro normativo per le initial coin offering, definendo quando i crypto token sono da considerarsi titoli e quando no;
  • protezione dei consumatori (investitori, ndr) dalle frodi legate alle criptomonete;
  • chiarire in che modo saranno tassati gli investimenti in criptovalute (e di quanto, ndr);
  • definizione del capitale e di altri requisiti per gli istituti finanziari che detengono criptovalute.

I candidati favorevoli alle criptovalute

Questa è la proposta concreta di Mike Bloomberg nel caso dovesse essere eletto presidente degli Stati Uniti d’America, ma anche altri due candidati democratici avevano parlato a favore di una regolamentazione delle criptomonete. I due candidati erano Eric Swalwell e Andrew Yang, i quali si sono però ritirati dalla corsa.

Pubblicita'

Donald Trump non è favorevole alle criptovalute

Come noto l’attuale presidente Donald Trump non si è mai espresso a favore del bitcoin e delle criptovalute, è sempre rimasto molto freddo nei confronti dei crypto asset. A Donald Trump, anche lui imprenditore come Mike Bloomberg, interessa il petrolio. Non lo ha mai nascosto Trump, a lui piace il petrolio, è quello il suo business.

Bloomberg contro Trump: le due visioni del futuro degli USA

Anche nell’ambito delle criptovalute, quindi, si scontrano negli USA due visioni opposte del come dovrà essere il futuro dell’America.

Da un lato c’è un presidente, Trump, che guarda al fossile e quindi al passato; dall’altro lato c’è Bloomberg che guarda al presente e al futuro fatto di una finanza che si basa su nuove tecnologie digitali e di un mondo molto digitalizzato, che basa tanti servizi (anche non finanziari) sulle nuove tecnologie decentralizzate.

Gli Stati Uniti d’America appaiono a un bivio storico in queste elezioni presidenziali. A novembre 2020 gli statunitensi non eleggeranno solo il nuovo presidente, ma sceglieranno quale futuro desiderano per se stessi.

Jerome Powell, di recente è stato convocato dalla Commissione finanze della Camera dei rappresentanti per discutere di dollaro digitale, perché il Federal Reserve System ne sta discutendo, ma il Segretario al Tesoro di Trump non ne vuol sapere.

Gli Stati Uniti d’America sono a un bivio storico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI