Di Maio: L’IVA non aumenterà. Lavoriamo per abbassare le tasse

Il vicepremier Luigi Di Maio fiducioso che l’IVA non aumenterà. Lavoriamo per abbassare le tasse ha detto alla trasmissione Mattino Cinque.
Fabio Carbone
IVA non aumenterà

Il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio continua a rassicurare l’opinione pubblica sull’aumento dell’IVA: “L’IVA non aumenterà” afferma durante la trasmissione di Mattino Cinque su Canale 5. Durante l’intervista televisiva Di Maio annuncia che oggi saranno presentate alcune iniziative da parte dei ministri del M5S, che faranno parte della seconda fase attuativa del piano di governo.

L’aumento si combatte eliminando gli sprechi

Di Maio ribadisce ancora una volta che nelle pubbliche amministrazioni ci sono degli sprechi, come le Provincie, ma c’è anche tanta evasione fiscale che ammonta a centinaia di miliardi secondo il ministro e vicepremier del governo giallo-verde.

Il vicepremier è favorevole a mandare i grandi evasori in galera: “Potevamo introdurla già a dicembre ma la Lega Nord aveva delle perplessità”. Afferma Di Maio a Mattino Cinque.

L’IVA non aumenterà?

Durante il programma televisivo Quante Storie del giornalista Corrado Augias, andato in onda la settimana scorsa su Rai 3, il giornalista Antonio Padellaro de Il Fatto Quotidiano, ragionava sull’impossibilità che l’IVA non aumenterà.

Ovviamente una opinione, ma che arriva da uno dei tanti giornalisti di lungo corso e di alta esperienza che di politici e di politica ne hanno vista, annusata, e “assaporata” tanta negli ultimi decenni.

Secondo le parole del giornalista Padellaro, l’attuale tattica dei leader al governo è di dire all’opinione pubblica che l’IVA non aumenterà per pura strategia elettorale – il 26 maggio ci sono le elezioni Europee –, ma a settembre saranno costretti ad ammettere che non ci sono le coperture sufficienti per evitare l’aumento dell’IVA. La puntata è disponibile sul servizio pubblico Raiplay.it.

Il nulla di fatto del Cdm di ieri sera

Diamo conto anche del nulla di fatto del Consiglio dei Ministri iniziato ieri sera intorno alle 21:00.

Secondo le parole del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Presidente della Repubblica avrebbe rilevato delle criticità sul decreto sicurezza bis.

Matteo Salvini, nel ruolo di ministro dell’Interno e di vicepremier del governo giallo-verde, attende di capire quali sono queste criticità che impediscono al decreto di procedere il suo percorso di approvazione.

Il Cdm si infrange sul decreto sicurezza bis, quindi, e viene rinviato a domani 22 maggio o a giovedì 23 maggio.

I dubbi del “Colle”

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha espresso le sue perplessità in riferimento alle multe previste per chi aiuta i migranti, e sulle interferenze che il decreto sicurezza introdurrebbe tra il ministero dell’Interno e gli altri ministeri.

Le altre decisioni del Cdm: le nomine

Non completamente improduttivo il Cdm di ieri sera, sulle nomine c’è stato accordo ed arrivano quindi i nuovi vertici di importanti organi dello Stato e di pubbliche amministrazioni.

Nominato il nuovo comandante generale della Guardia di Finanza, il generale di corpo d’armata Giuseppe Zafarana.

Alla Ragioneria dello Stato nominato Biagio Mazzotta come Segretario generale.

Pasquale Tridico è definitivamente il direttore generale dell’Inps.

Infine è stata approvata la riforma della magistratura onorario, ma salvo intese.

Le parole di Tria sul tabù

Il ministro dell’economia Giovanni Tria, ieri ha parlato dal Global Sustainability Forum dell’Università Luiss, a proposito del tabù della monetizzazione.

“Credo sia venuto il momento di affrontare il tabù della monetizzazione”, ha detto il ministro, e che riguarda l’intervento diretto della Banca Centrale Europea nelle emissioni di moneta per finanziare il deficit.

Una visione avversata dal “sovranismo nordico” dice Tria, che richiederebbe un percorso non semplice poiché implica la modifica del Trattato Europeo.

 

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI