FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
100,861,627Confermati
2,167,718morti
72,898,569Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Borse

 

L’economia reale va da una parte e le Borse dall’altra, sembra proprio che i due mondi, l’economia fatta di persone che lavorano per guadagnare e l’economia dei mercati finanziari, abbiano deciso di divergere per sempre.

Mentre la crescita economica mondiale rallenta e varie crisi internazionali complicano ulteriormente la situazione, le Borse di tutto il mondo sono sui massimi storici dal 2008-2009 a questa parte.

In pratica, dopo il crollo del 2008, le Borse e l’economia hanno ripreso la salita in parallelo, ma al termine del ciclo economico l’economia reale sta subendo una flessione e va giù, mentre gli indici continuano a salire.

Secondo l’analisi condotta da Il Sole 24 Ore, il solo indice S&P 500 ha guadagnato il 367% dal 2009 a oggi e il 26% in meno di un anno.

In generale tutte le Borse mondiali vivono una fase di crescita quasi euforica e a due cifre. Ma ora i timori dell’approssimarsi di una bolla, serpeggiano tra gli analisti e tra i piccoli risparmiatori.

Sì, perché forse questa volta i crolli finanziari degli ultimi decenni qualcosa sembrano averla insegnata agli investitori. Forse questa volta la lezione è stata ben impartita e nessuno sembrerebbe disposto a cascarci ancora.

Ma davvero siamo prossimi a una bolla finanziaria?

Bolla finanziaria in vista?

Il Centro studi del Sole 24 Ore ha analizzato i dati delle principali Borse europee e gli indici di Wall Street. Secondo lo studio, seppur è vero che entrare ora nei mercati finanziari acquistando azioni o investendo sugli indici può risultare rischioso, tuttavia non ci sono evidenze che indichino il rischio di una bolla imminente.

Per il 2020, almeno, si dovrebbe vivere una fase di ulteriore crescita dei listini. Naturalmente il condizionale è d’obbligo, perché è di analisi basate su dati storici che si parla qui, nulla può essere previsto del futuro con assoluta certezza.

Ed ecco perché gli esperti che si occupano di gestione dei portfoli finanziari, consigliano di non investire tutto il capitale in una unica volta. Il consiglio è di applicare una strategia su tre anni, cioè di spalmare il capitale previsto per l’investimento su un arco temporale che permetta di calmierare i potenziali rischi di perdite.

Naturalmente questa strategia si applica a quegli investitori e risparmiatori che acquistano al dettaglio azioni e quote degli indici azionari, possedendoli per davvero. Questa analisi, quindi, non si applica a chi opera con i CFD.

Pubblicita'

Entrare ora è molto caro e rischioso

Entrare ora nei mercati acquistando azioni, ad esempio, è molto caro proprio perché i comparti hanno subito dei forti incrementi negli anni. Allo stesso tempo potrebbe essere maggiormente rischioso investire.

Cosa fare quindi?

Chi ha investito negli anni e ora si trova ad aver maturato interessanti guadagni, è il caso che si tenga in una condizione di vigilanza, le condizioni potrebbero mutare ed è bene tenersi pronti a ogni eventualità.

Quanti non hanno ancora investito farebbero bene a valutare con grande attenzione dove investono e come lo fanno. Soprattutto investire tutto e subito, potrebbe rivelarsi drammaticamente sbagliato. La storia insegna ed è meglio “lasciarsi insegnare dalla storia”, la quale è Maestra anche nei mercati finanziari.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI