Bitcoin – Nuovamente in rosso, gli orsi puntano quota 3,500$

Major nuovamente in rosso, con alcune gamme ristrette che testato il sentimento in vista del fine settimana.
Bob Mason

Mercoledì, Bitcoin è salito dello 0,56%, invertendo parzialmente il ribasso del 2,53% martedì, per chiudere la giornata a 3,673,6$.

Un inizio di giornata rialzista ha visto Bitcoin in rialzo da un minimo intraday mattutino a 3,642,4$ ad un massimo intraday mattutino a 3,759,9$, rompendo il primo importante livello di resistenza a 3,741,53$, pur continuando a non arrivare a quota 3.800$.

Invertendo nel pomeriggio, Bitcoin è tornato al minimo a 3,651$ e in rosso prima di trovare supporto per tornare ai livelli dei 3,670$ e in territorio positivo alla fine della giornata.

Bitcoin è riuscito ad evitare il primo importante livello di supporto del giorno a 3.591,3$, con un minimo intraday mattutino a 3.642,4$, un ritorno in alcune gamme relativamente ristrette hanno tenuto Bitcoin a distanza dai livelli dei 3.500$ per un secondo giorno consecutivo.

Per i tori di Bitcoin, il rally di lunedì del 4,41% mantiene Bitcoin in territorio positivo prima del fine settimana, anche se le cose potrebbero diventare difficili dati gli investitori più nervosi qualora le gamme ristrette continuassero.

Nel mercato più ampio, è stata una giornata positiva per le top 10, con una capitalizzazione totale in rialzo a 123,36 miliardi di dollari a metà giornata, prima di ritornare a 121 miliardi di dollari, l’inizio dell’anno ribassista visto la capitalizzazione totale ben al di sotto del massimo del 2019 pari a 138.6 miliardi di dollari dato l’ultimo crollo di giovedì scorso.

Oggi, Fai Trading sulle Criptovalute

Al momento della redazione, Bitcoin era in ribasso dello 0,46% a 3,656,6$. Un inizio di giornata ribassista ha visto Bitcoin passare da un massimo mattutino a 3,683,6$ ad un minimo mattutino a 3,630,0$ prima di stabilizzarsi. Muovendosi nelle gamme ristrette ancora una volta, Bitcoin si è avvicinato al primo importante livello di supporto a 3,624,03$, mentre è sceso ben al di sotto del primo importante livello di resistenza a 3,741,53$ nella prima parte della giornata.

Per il resto della giornata, una mossa attraverso quota 3,690$ avrebbe sostenuto una corsa verso i livelli dei 3.700$ portando in gioco il primo importante livello di resistenza a 3,741.53$ prima di qualsiasi ribasso. Ci aspetteremmo che il Bitcoin continui ad avvicinarsi ai livelli dei 3.800$ lasciando fuori dai giochi il secondo importante livello di resistenza a 3.809,47$.

L’incapacità di attraversare i livelli dei 3,690$ potrebbe vedere Bitcoin muoversi in ribasso più tardi nel corso della giornata, con una mossa attraverso il minimo mattutino a 3,630,0$ spingendo Bitcoin attraverso il primo importante livello di supporto a 3,624,03$ per richiedere supporto ai livelli di supporto al di sotto dei 3,600$ prima di qualsiasi recupero, gli orsi cercano di ritornare a quota 3.500$.

Nel mercato più ampio, era rosso per le prime 10 criptovalute, con TRX di Tron che registrava le perdite più pesanti durante la mattinata, in ribasso del 3,87% al momento della redazione, con un solido inizio dell’anno che ha visto gli investitori bloccare alcuni profitti, le prospettive per Tron sono di un sesto giorno in rosso negli ultimi 8.

Sul fronte delle notizie, sono tornati in auge gli ETF di Bitcoin, con il mercato che ha ben poco da spingere mentre gli investitori attendono la decisione della SEC sulle 9 domande di ETF in esame. Febbraio è dietro l’angolo, ma resta da vedere se ci sono stati progressi sufficienti per sostenere una decisione favorevole.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker