Bitcoin – I Tori Riusciranno a Far Muovere in Rialzo la Criptovaluta per il 3° Giorno Consecutivo?

È un inizio di giornata misto per Bitcoin che ha faticato a rompere dall’apertura di questa mattina, immergendosi nel mercato lasciando gli investitori cauti.
Bob Mason

Domenica, Bitcoin ha guadagnato il 3,89%, dopo un rialzo dell’1,33% di sabato, per chiudere la giornata a 3,642,3$.

C’è stata un po’ di tregua per i tori di Bitcoin, con i guadagni del fine settimana che hanno lasciato Bitcoin in ribasso del 9,81% per la settimana, dal lunedì alla domenica e, soprattutto, la criptovaluta ha evitato i livelli al di sotto dei 3000$ che sicuramente avrebbero scosso gli investitori di tutte le major.

Questa mattina, la gamma limitata ha visto Bitcoin tornare al minimo intraday mattutino a 3.465,4$ prima di trovare supporto. Evitando il primo importante livello di supporto della giornata a 3.281,37$, Bitcoin si è mosso in rialzo ad un massimo intraday pomeridiano a 3,789$, raggiungendo il primo importante livello di resistenza principale a 3,765,37$ tornando a fine giornata a quota 3,600$.

I guadagni della domenica, che conosciuti in tutto il mercato, sono arrivati ​​nonostante la mancanza di notizie, con l’azione di prezzo e alcuni discorsi rialzisti che attiravano investitori in disparte nella speranza che il mantenimento di quota 3.000$ all’inizio della settimana fosse l’ultimo test ribassista prima di un rimbalzo.

Con il predominio di Bitcoin al 55,1%, a seguito delle perdite meno rilevanti della settimana precedente, rispetto al mercato generale, sarebbe necessario un ritorno ai livelli al di sotto del 54% per segnalare un rimbalzo nella seconda metà del mese, sebbene con il resto delle major che lottano, potrebbe essere necessario per Bitcoin essere il barometro di mercato a breve termine.

Per consolidare la fiducia nel mercato delle criptovalute sarebbe necessaria una costante fiducia in Bitcoin e l’inizio di una tendenza in rialzo, anche se c’è ancora un un’enorme ostacolo che è l’indagine del dipartimento di Giurisprudenza riguardo il rally Bitcoin dello scorso anno.

La buona notizia è che gli investitori possono mettere da parte le preoccupazioni sulla decisione SEC sulle domande degli ETF di Bitcoin fino a febbraio e, mentre molti punteranno su l’applicazione di un ETF di Bitcoin per fornire il supporto necessario ad un rimbalzo della criptovaluta e del mercato, Bitcoin è riuscito a raggiungere quota vicina ai 20.000$ senza l’aiuto degli ETF quasi un anno fa.

Oggi, Fai Trading sulle Criptovalute

Al momento della redazione, Bitcoin era in rialzo solo dello 0,01% a 3,642,6$, con le mosse mattutine che hanno visto Bitcoin in rialzo ad un minimo mattutino a 3,709,7$ prima di tornare indietro ad un minimo mattutino a 3,611$.

Mentre le mosse mattutine non hanno testato i livelli principali di supporto e di resistenza, la chiave per la mattinata sarà che Bitcoin mantenga i livelli dei 3.600$ e soprattutto eviti un ribasso al minimo mattutino a 3,611$.

Il sentimento ribassista nel mercato potrebbe vedere gli investitori colpire il pulsante di vendita per bloccare i guadagni del weekend, vi è una costante paura di un altro tracollo per coloro che hanno investito in Bitcoin e nel mercato delle criptovalute in generale.

Per gli orsi di Bitcoin, sarebbe necessario una mossa ai livelli al di sotto dei 3.600$ portando in gioco il primo importante livello di supporto a 3.475.47$ aumentando le prospettive di una mossa attraverso il nuovo minimo intermedio di venerdì a 3.277.6$ portando in gioco i livelli al di sotto dei 3.000$.

Il mercato non è ancora fuori pericolo …

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker