FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
10,834,202Confermati
519,582morti
6,054,005Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Christopher Lewis
eurusd

Martedì l’euro si muove in ribasso ad inizio sessione, ma nel corso della giornata inverte la sua rotta stampando una candela piuttosto favorevole nel bel mezzo della sessione statunitense, figura che unita a quella di lunedì potrebbe suggerire un forte ulteriore del mercato. Alla luce di quanto appena detto, non escludiamo la possibilità di vedere la coppia raggiungere l’estremità superiore della zona di consolidamento complessiva, ovvero la regione degli 1,15$. In un simile scenario, prevediamo un ulteriore rimbalzo del mercato sulla scia del rally di sollievo.

Una rottura la di sotto della candela di martedì potrebbe proiettare la coppia verso quota 1,12$. Detto questo, non credo che il mercato sia intenzionato a compiere una simile mossa soprattutto se dovessimo assistere ad un’inversione di tendenza al di sopra degli 1,13$. A tale proposito, riteniamo che l’euro sia leggermente ipervenduto, motivo per cui, siamo convinti che i cacciatori di valore stiano cercando di rientrare nel mercato proprio in prossimità degli attuali livelli poiché la Federal Reserve sembra aver sviluppato una posizione molto più indulgente, scenario che dovrebbe supportare il dollaro statunitense a lungo termine. Concludendo, riteniamo che la coppia stia semplicemente ammazzando il tempo nell’attesa di capire quale direzione intraprendere a lungo termine.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio