Pubblicita'
Pubblicita'

Indici di Wall Street: S&P 500 Vicino a Superare i 5.000 Punti

Da:
Flavio Ferrara

Gli indici di Wall Street sembra non aver alcun freno inibitore, con l’S&P 500 sul punto di superare i fantomatici 5.000 punti e il Nasdaq che tocca un nuovo picco.

depositphoto wall street

In questo articolo:

Tra gli indici di Wall Street, il ruolo di protagonista è dell’S&P 500. Ieri l’indice è arrivato ad un soffio dai 5.000 punti, rafforzando la forte corsa registrata finora a gennaio.

Grafico settimanale S&P 500

L’aggiornamento di nuovi massimi storici continua ad essere la norma per gli indici statunitensi e l’S&P 500 non fa eccezione. Non c’è stato alcun segno di debolezza prolungata e, da un punto di vista macro, i continui guadagni dell’S&P 500 nonostante le minori aspettative su un taglio del tasso della FED indicano che questo rally non è guidato solo da ciò che il mercato si aspetta che faccia la Banca Centrale.

Un superamento dei 5.000 punti comporterebbe una probabile continuazione del trend che porterebbe ad un raggiungimento del livello annuale dei 5.029,06 punti.

Indici di Wall Street: il Nasdaq non si ferma più

Grafico settimanale Nasdaq

Anche per il Nasdaq ieri è stato registrato un nuovo massimo storico, mantenendo intatta la corsa rialzista. Come nel caso dell’S&P 500, il Nasdaq si è scrollato di dosso la riaffermazione della Federal Reserve sulla sua visione cauta e, sostenuto da trimestrali robuste, ha continuato ad apprezzarsi.

Ora il Nasdaq è vicino ad effettuare un break-out long del livello annuale dei 17.784,63 punti ed un eventuale pullback di breve termine verrà confermato solo con un ritorno al di sotto del suddetto livello, con gli orsi che cercheranno di raggiungere almeno il supporto dei 17.400 punti. Al rialzo, una chiusura sopra il livello annuale porterebbe il Nasdaq a tentare l’assalto dei 18.000 punti.

Indici di Wall Street: il Dow Jones staziona vicino ai massimi storici

Grafico settimanale Dow Jones

Il Dow Jones, a differenza dei suoi colleghi come il Nasdaq e l’ S&P 500 , non è ancora riuscito a raggiungere un nuovo record questa settimana, ma continua a salire verso i 38.800 prima di raggiunte la tanto agognata soglia psicologica dei 39.000 punti mentre l’economia degli Stati Uniti rimane forte.

Nel caso in cui si vedesse un ritracciamento, il supporto in area 38.250 punti potrebbe essere il primo obiettivo ad essere rivisitato. Tuttavia, dato che non è stato ancora osservato alcun segno ribassista, una chiusura sopra i 38.800 è un chiaro sintomo che il Dow Jones possa raggiungere il livello psicologico dei 39.000 punti.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'