Pubblicita'
Pubblicita'

Il Cambio Dollaro Yen (USD/JPY) si Mantiene sopra 131,00 nonostante il Dollaro USA Debole

Da:
Flavio Ferrara
Aggiornato: Mar 23, 2023, 16:13 GMT+00:00

Il cambio dollaro yen ha esteso il rimbalzo a seguito alla pubblicazione dei dati economici statunitensi e mantenendosi sopra 131 nonostante oscilla in territorio negativo.

yen JPYUSD

In questo articolo:

Il prezzo del dollaro yen cerca di raccogliere le offerte per cercare di riportarsi in territorio positivo nonostante un dollaro USA debole. In tal modo, gli investitori cercano indizi per estendere il rialzo di breve termine dalle ultime mosse della Federal Reserve. Ad aggiungere forza all’ipotetico rimbalzo potrebbe essere il rifiuto di essere in una crisi finanziaria da parte dei principali funzionari politici, nonché i dettagli pessimistici del sondaggio giapponese Tankan.

Sulla stessa linea ci sono gli sforzi dell’amministratore delegato di Citibank Jane Fraser per placare i timori del mercato: “Questa non è una crisi del credito. Questa è una situazione in cui si tratta di poche banche“. Va comunque fatto notare che diversi funzionari della Banca Centrale statunitense hanno anche tentato di escludere i timori della crisi del 2008, ma finora hanno fallito. Tuttavia, la loro rapida reazione alle ricadute della Silicon Valley Bank (SVB), della Signature Bank e di Credit Suisse sta riscuotendo applausi e sta abbassando le probabilità di un crollo del mercato.

Panoramica fondamentale del ninja

La FED ha confermato le aspettative del mercato di annunciare un rialzo del tasso dello 0,25%, ma non è riuscita a convincere i falchi politici e ha affossato i rendimenti, così come il dollaro USA, portando alla formazione per il dollaro yen di un nuovo minimo mensile. Il motivo potrebbe essere collegato alle affermazioni su un ulteriore rafforzamento della politica monetaria, in controtendenza rispetto le ultime dichiarazioni.

Guardando al futuro, grande attenzione sarà prestata ai dati dell’Indice nazionale dei prezzi al consumo giapponese di venerdì, soprattutto in virtù delle tendenze aggressive che circondano la Banca del Giappone (BoJ).

Analisi Tecno-Grafica e previsioni dollaro yen

Grafico settimanale dollaro yen

Al momento della scrittura il prezzo del ninja quota 131,11, in ribasso settimanale dello 0,88%, in procinto di confermare il trend negativo nonostante i rialzisti stanno ponendo sperando in un rimbalzo sul livello chiave 131,00. La giornata di domani sarà importante anche in virtù del dato fondamentale giapponese precedentemente menzionato.

Se confermato il ribasso, ossia una chiusura sotto 131,00, probabilmente il dollaro yen estenderebbe l’attuale movimento ribassista per cercare di raggiungere in breve tempo il livello annuale 128,16. Al contrario, un rimbalzo sul livello 131,00 porterebbe i rialzisti del ninja a considerare un raggiungimento del livello annuale 132,70, un livello di resistenza molto solido.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Consulente Finanziario Indipendente, laureato in Scienze Economiche e specializzato in Corporate Finance e Value Investing. Esperto in analisi tecno-grafica e fondamentale dei mercati, supporta gli investitori nel raggiungimento dei loro obiettivi finanziari attraverso una sana pianificazione basata sul valore reale dell'economia.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'