Pubblicita'
Pubblicita'

Euro Dollaro (EUR/USD), Previsioni: Target Rialzista Principale a Portata di Mano

Da:
Alberto Ferrante

Il cambio euro dollaro (EUR/USD) viene scambiato ancora sotto quota 1,08, ma potrà forse riuscire a infrangere questa resistenza già in giornata.

euro dollaro Depositphotos_1304653_s-2019.jpg

In questo articolo:

Il cambio euro dollaro (EUR/USD) viene scambiato ancora in territorio laterale, dopo una chiusura weekly che non è riuscita a superare la resistenza principale di 1,08. Il cross ha comunque recuperato quota dai suoi minimi weekly, ma la strada per la ripresa è ancora lunga: in caso di superamento della resistenza di 1,08, il cambio euro dollaro dovrà infatti tentare di riportarsi oltre le resistenze intermedie successive di 1,082 e 1,0842.

Intanto, oggi al momento della scrittura, il Fiber segna esattamente quota 1,0791.

I dati macro di questa settimana potranno certamente orientare i futuri sviluppi del cambio euro dollaro, con l’annuncio del PIL dell’Eurozona e non solo.

Previsioni sul cambio euro dollaro

Il cambio euro dollaro necessita di riconquistare almeno l’EMA a 200 giorni (sito a quota 1,0808) per inviare un segnale bullish al mercato e ripartire al rialzo. Questo valore coincide però con una resistenza che si è dimostrata più coriacea del previsto la scorsa settimana.

In caso di effettivo break-out al rialzo, le previsioni sono per un proseguimento dello scenario rialzista e dei recuperi verso le già citate resistenze intermedie di 1,082 e 1,084. L’EMA a 50 giorni coincide invece con il livello di 1,085, che potrebbe celare alle sue spalle un’ampia pressione di vendita.

Ad ogni modo, in questa fase di incertezza e con diversi dati macro che potrebbero potenzialmente rallentare i rialzi, ritengo di poter fissare i rialzi per questa settimana non oltre il valore di 1,085 e più probabilmente in area di consolidamento tra 1,08 e 1,082.

Se invece il cambio euro dollaro non dovesse riuscire a recuperare l’EMA a 200 giorni a quota 1,08 circa, allora potremmo assistere a nuovi cali verso il supporto di 1,075 e oltre. L’area di ipervenduto a 1,063 è ancora lontana, ma un avvicinamento a questo valore non sarebbe da escludere in caso di ampio crollo.

Il calendario economico di oggi

In attesa dei dati più significativi per questa settimana, nella giornata di oggi analisti e investitori si concentreranno sulle aste dei BTF francesi a 3, 6 e 12 mesi e sulle previsioni economiche dell’Eurozona. Dagli USA nessun dato di rilievo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Dopo la laurea in Economia Aziendale a Catania inizia a scrivere per diverse testate, prevalentemente di cultura, tecnologia ed economia. Con stretto riferimento alla collaborazione con FX Empire, iniziata nell’Aprile del 2018, ha curato una rubrica su analisi di premarket in Europa, prima di concentrarsi su analisi tecnica di materie prime, cambi valutari e criptovalute.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'