Pubblicita'
Pubblicita'

Euro Dollaro (EUR/USD), Previsioni: Stimoli Rialzisti Fino a 1,088, ma i Ritracciamenti Sono Dietro l’Angolo

Da:
Alberto Ferrante
Pubblicato: May 28, 2024, 08:01 GMT+00:00

Il cambio euro dollaro si avvicina al target di 1,088 in assenza di dati macro particolarmente impattanti. La calma piatta sul fronte dei market movers fondamentali agevola infatti la stabilizzazione in questa fase di ripresa.

Euro Dollaro (EUR/USD), Previsioni: Stimoli Rialzisti Fino a 1,088, ma i Ritracciamenti Sono Dietro l’Angolo

In questo articolo:

Il cambio euro dollaro (EUR/USD), come previsto, è riuscito a mantenersi stabile in assenza di dati macro di rilievo. Il mantenimento del supporto di 1,085 è un obiettivo cruciale per il proseguimento dei rialzi a piccoli passi verso la resistenza di 1,09.

Su questo valore tecnico potrebbe accentrarsi un’elevata pressione ribassista che, se superata, cederebbe il passo a eventuali nuovi rally anche fino ai massimi relativi di metà marzo a 1,094. Prima di tutto ciò, però, occorrerà osservare la reazione del mercato sulla resistenza intermedia attuale di 1,088.

Intanto, oggi al momento della scrittura, il cambio euro dollaro viaggia esattamente a quota 1,0877, mentre l’indice del dollaro USA segna 104,375 punti (in calo del -0,25%).

Previsioni sul cambio euro dollaro

Con la stabilizzazione sopra quota 1,085 e il cauto allungo verso 1,088, il cambio euro dollaro si trova chiaramente in assetto rialzista per un nuovo rally di ampio respiro.

Tuttavia, occorre evidenziare che tanto la stabilizzazione quanto la conseguente estensione rialzista sono state registrate in un contesto di assenza di dati macro rilevanti. In mancanza di market movers provenienti dagli USA, non sorprende che il cambio euro dollaro sia riuscito a contrastare i perenni ribassi. Per verificare l’effettiva tenuta dell’uptrend in corso, sarà dunque necessario attendere i primi dati di rilievo tra oggi e domani.

Ad ogni modo, per la sessione odierna (ancora relativamente calma) è possibile attendersi un proseguimento dei tentativi di accumulazione sulla resistenza di 1,088. Un superamento cauto e graduale potrebbe avvicinare il cambio euro dollaro al target successivo di 1,09, ma la pressione ribassista potrebbe mostrarsi già eccessiva, causando ampi ritracciamenti.

In tal caso, il tentativo di inversione di tendenza spingerebbe il cambio verso i supporti di 1,0865 e 1,085. Una rottura di questo secondo supporto certificherebbe il ritorno della pressione ribassista e l’interruzione dell’estensione rialzista osservata in questo inizio di settimana.

Il calendario economico di oggi

Quest’oggi il calendario economico presenta i reclami di disoccupazione in Francia e alcuni dati macro di modesto rilievo per gli USA. Ci riferiamo in particolare al clima di fiducia dei consumatori secondo CB e, soprattutto, all’indice manifatturiero secondo la Dallas Fed.

I market movers statunitensi potrebbero contribuire a esercitare sul cross una rinnovata pressione ribassista, ma sarà soprattutto la giornata di domani a poter smuovere gli equilibri.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Dopo la laurea in Economia Aziendale a Catania inizia a scrivere per diverse testate, prevalentemente di cultura, tecnologia ed economia. Con stretto riferimento alla collaborazione con FX Empire, iniziata nell’Aprile del 2018, ha curato una rubrica su analisi di premarket in Europa, prima di concentrarsi su analisi tecnica di materie prime, cambi valutari e criptovalute.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'