FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
60,221,852Confermati
1,417,569morti
41,667,362Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
eni spa

Come si fa a convincere una impresa che estrae e vende petrolio, l’oro nero con cui si sono “fatti” migliaia di miliardi di dollari, a convertirsi ad energy green company? Eni spa sembra proprio che sia avviata su quella strada e indica la rotta anche alle altre a livello globale.

Ieri Eni spa ha inaugurato la prima imbarcazione sperimentale per la produzione di energia sfruttando l’energia del mare, si chiama MaREnergy Project ed è una collaborazione con il Politecnico di Torino.

Pubblicita'

Sfruttare il moto ondoso potrebbe produrre 2 TeraWatt di energia elettrica annui scrive Eni nel comunicato stampa, che equivalgono a quasi “il fabbisogno annuale di energia elettrica del pianeta”.

Perché proprio il moto ondoso e non l’eolico o il fotovoltaico? Ebbene Eni è impegnata sia nell’eolico, che nel fotovoltaico, ma questo è il tempo delle sperimentazioni ad ampio spettro. E il moto ondoso è forse più promettente del vento e del sole, perché le correnti marine sono più prevedibili, è “più modulata della altre fonti rinnovabili e più continua”.

118 imbarcazioni per le isole minori

Le piccole isole dove la produzione di energia è un problema, lo sfruttamento del moto ondoso potrebbe essere la soluzione ideale, perché l’installazione di impianti fotovoltaici e dell’eolico risultano essere troppo “ingombranti” causa le ridotte disponibilità di spazio.

E così Eni e Politecnico di Torino hanno già in mente di mettere in mare 118 imbarcazioni lungo le isole minori che potranno così produrre fino a 12 MW di corrente elettrica annua.

Pubblicita'

L’impianto sperimentale a Ravenna

La sperimentazione con la piccola imbarcazione è in corso in mare aperto davanti Ravenna, dove si trova l’area test di Eni.

Il modello pre-prototipale è un convertitore di moto ondoso denominato ISWEC (Inertial Sea Wave Energy Converter), ed è un sistema ibrido dotato di impianto fotovoltaico che produce fino a 50 kW di energia elettrica. Eni ha riferito che il sistema ha superato il valore nominale massimo di potenza installata.

Il sistema ISWEC, scrive Eni, ha “dimostrato elevata affidabilità e capacità di adattarsi alle diverse condizioni di mare, grazie al suo sistema attivo di controllo e regolazione”.

A supportare il progetto il centro di supercalcolo HPC5 di Eni situato a Ferrera Erbognone e il MORE Lab che ha sede presso il Politecnico di Torino.

Intanto a Pantelleria un secondo laboratorio studia aspetti aggiuntivi della nuova tecnologia all’interno di un ecosistema sperimentale appositamente creato. L’obiettivo è rendere Pantelleria energeticamente autonoma e allo stesso tempo azzerare l’impatto paesaggistico.

Eolico e solare offshore

Il laboratorio inaugurato presso il Politecnico di Torino in collaborazione con Eni farà ricerca anche sulle correnti oceaniche e di marea e il gradiente salino, oltre a condurre sperimentazioni sull’eolico offshore e il solare offshore.

Andamento del titolo Eni

Il titolo Eni non se la passa molto bene. Una azione vale 6,83 euro e il suo valore è in una fase di debolezza dovuta ad una economia che non riparte e che di conseguenza non consuma derivati del petrolio per spostare merci, persone e produrre energia.

Il titolo a 1 anno è in perdita del 51,4%, mentre a 6 mesi perde il 16,88% e sul mese perde il 14,22%.

L’azionista con prospettive di lungo periodo, nel prospettare investimenti in questa società energetica dovrà tenere in considerazione le parole pronunciate dall’ad Descalzi e riportate da Il Sole 24 Ore in edicola oggi 29 settembre.

“Eni deve trasformarsi, andare incontro alla transizione energetica e cambiare pelle, ed è per questo che le attività di ricerca svolte con le Università sono così importanti per il Gruppo”.

La prospettiva è convertirsi da estrattore di petrolio a green energy company. Forse comprare azioni Eni oggi che costano poco, potrebbe rivelarsi una buona scelta per il domani.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI