FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
136,295,476Confermati
2,942,472morti
109,604,064Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
eni spa

Come si fa a convincere una impresa che estrae e vende petrolio, l’oro nero con cui si sono “fatti” migliaia di miliardi di dollari, a convertirsi ad energy green company? Eni spa sembra proprio che sia avviata su quella strada e indica la rotta anche alle altre a livello globale.

Ieri Eni spa ha inaugurato la prima imbarcazione sperimentale per la produzione di energia sfruttando l’energia del mare, si chiama MaREnergy Project ed è una collaborazione con il Politecnico di Torino.

Sfruttare il moto ondoso potrebbe produrre 2 TeraWatt di energia elettrica annui scrive Eni nel comunicato stampa, che equivalgono a quasi “il fabbisogno annuale di energia elettrica del pianeta”.

Perché proprio il moto ondoso e non l’eolico o il fotovoltaico? Ebbene Eni è impegnata sia nell’eolico, che nel fotovoltaico, ma questo è il tempo delle sperimentazioni ad ampio spettro. E il moto ondoso è forse più promettente del vento e del sole, perché le correnti marine sono più prevedibili, è “più modulata della altre fonti rinnovabili e più continua”.

118 imbarcazioni per le isole minori

Le piccole isole dove la produzione di energia è un problema, lo sfruttamento del moto ondoso potrebbe essere la soluzione ideale, perché l’installazione di impianti fotovoltaici e dell’eolico risultano essere troppo “ingombranti” causa le ridotte disponibilità di spazio.

E così Eni e Politecnico di Torino hanno già in mente di mettere in mare 118 imbarcazioni lungo le isole minori che potranno così produrre fino a 12 MW di corrente elettrica annua.

Pubblicita'

L’impianto sperimentale a Ravenna

La sperimentazione con la piccola imbarcazione è in corso in mare aperto davanti Ravenna, dove si trova l’area test di Eni.

Il modello pre-prototipale è un convertitore di moto ondoso denominato ISWEC (Inertial Sea Wave Energy Converter), ed è un sistema ibrido dotato di impianto fotovoltaico che produce fino a 50 kW di energia elettrica. Eni ha riferito che il sistema ha superato il valore nominale massimo di potenza installata.

Il sistema ISWEC, scrive Eni, ha “dimostrato elevata affidabilità e capacità di adattarsi alle diverse condizioni di mare, grazie al suo sistema attivo di controllo e regolazione”.

A supportare il progetto il centro di supercalcolo HPC5 di Eni situato a Ferrera Erbognone e il MORE Lab che ha sede presso il Politecnico di Torino.

Intanto a Pantelleria un secondo laboratorio studia aspetti aggiuntivi della nuova tecnologia all’interno di un ecosistema sperimentale appositamente creato. L’obiettivo è rendere Pantelleria energeticamente autonoma e allo stesso tempo azzerare l’impatto paesaggistico.

Eolico e solare offshore

Il laboratorio inaugurato presso il Politecnico di Torino in collaborazione con Eni farà ricerca anche sulle correnti oceaniche e di marea e il gradiente salino, oltre a condurre sperimentazioni sull’eolico offshore e il solare offshore.

Andamento del titolo Eni

Il titolo Eni non se la passa molto bene. Una azione vale 6,83 euro e il suo valore è in una fase di debolezza dovuta ad una economia che non riparte e che di conseguenza non consuma derivati del petrolio per spostare merci, persone e produrre energia.

Il titolo a 1 anno è in perdita del 51,4%, mentre a 6 mesi perde il 16,88% e sul mese perde il 14,22%.

L’azionista con prospettive di lungo periodo, nel prospettare investimenti in questa società energetica dovrà tenere in considerazione le parole pronunciate dall’ad Descalzi e riportate da Il Sole 24 Ore in edicola oggi 29 settembre.

“Eni deve trasformarsi, andare incontro alla transizione energetica e cambiare pelle, ed è per questo che le attività di ricerca svolte con le Università sono così importanti per il Gruppo”.

La prospettiva è convertirsi da estrattore di petrolio a green energy company. Forse comprare azioni Eni oggi che costano poco, potrebbe rivelarsi una buona scelta per il domani.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.