Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: WTI in Ripresa, Gas Schiacciato sul Supporto a 2,5$

Da:
Alberto Ferrante
Pubblicato: May 28, 2024, 07:47 GMT+00:00

Il prezzo del petrolio greggio WTI viene scambiato in territorio rialzista, con un discreto recupero causato dalle prospettive di ripresa negli USA. Difficile invece la situazione del gas naturale, ancora piatto sul supporto intermedio di 2,5 dollari.

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: WTI in Ripresa, Gas Schiacciato sul Supporto a 2,5$

In questo articolo:

Il prezzo del petrolio greggio WTI ha ripreso quota quanto basta per riportarsi sopra i 78,5 dollari, dopo l’ultimo ribasso sui minimi weekly di 76,5 dollari. Il recupero resta limitato e difficilmente la commodity riuscirà a riprendere quota sopra gli 80 dollari, ma lo scenario più spiccatamente ribassista può dirsi scongiurato, per il momento.

Il gas naturale, invece, rimane sotto forte pressione ribassista sul target di 2,5 dollari. Questo supporto sta ancora reggendo la spinta bearish, ma potrebbe incrinarsi in qualsiasi momento, per lasciare la strada aperta a ribassi ancor più ampi. Nonostante l’ampio ribasso, su base mensile il gas rimane in netto miglioramento (+27%) rispetto al contratto futures precedente chiuso a 1,9 dollari circa.

Intanto, oggi al momento della scrittura, il petrolio greggio segna 78,7 dollari al barile, mentre il gas naturale passa di mano a 2,509 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Il prezzo del petrolio greggio WTI ha recuperato i 78 dollari e dovrà adesso cercare di consolidare su questo valore. Lo scenario più spiccatamente rialzista vedrebbe un proseguimento dell’uptrend verso la resistenza tonda di 80 dollari, passando per un livello estremamente rilevante.

Mi riferisco all’EMA a 200 giorni, attualmente a quota 79,3$, che potrebbe garantire la spinta rialzista sufficiente a raggiungere l’obiettivo tondo sopra citato.

Dopo il recupero di queste ore, innescato dalle prospettive di una maggiore domanda in estate negli USA, ritengo inverosimile una nuova inversione di tendenza al ribasso. Eventuali ritracciamenti potrebbero esaurirsi già sui supporti di 78 o 77,5 dollari, mentre le prospettive di ripresa si fanno più concrete.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Per il gas naturale, il livello attuale è un valore critico per determinare il futuro della commodity. Qualsiasi rottura del supporto (alquanto solido) di 2,5 dollari potrà infatti agevolare l’estensione dei ribassi anche verso i target intermedi di 2,4, 2,32 e 2,20 dollari. Su quest’ultimo livello tecnico si trova un supporto intermedio che potrebbe riuscire a contenere la pressione ribassista.

In ogni caso, le prospettive per un rimbalzo rialzista sono assai limitate. Se infatti è vero che il gas naturale potrebbe riprendere agevolmente quota fino alla soglia di 2,65$, la pressione ribassista registrata sui 2,8$ pare invece eccessiva. Per questa ragione, ritengo più plausibile (in una cornice di moderato recupero) un tentativo di stabilizzazione tra i 2,6 e i 2,7 dollari.

Qualsiasi assato incauto alla resistenza di 2,8$, causato ad esempio da un rimbalzo sul supporto attuale, potrebbe infatti tradursi in una nuova spinta ribassista causata dalle ondate di realizzi.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Dopo la laurea in Economia Aziendale a Catania inizia a scrivere per diverse testate, prevalentemente di cultura, tecnologia ed economia. Con stretto riferimento alla collaborazione con FX Empire, iniziata nell’Aprile del 2018, ha curato una rubrica su analisi di premarket in Europa, prima di concentrarsi su analisi tecnica di materie prime, cambi valutari e criptovalute.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'