FXEMPIRE
Tutti

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – I commercianti possono usare la delusione per ridurre la produzione come scusa per guadagnare profitti

L’azione del prezzo più basso suggerisce due cose, la dimensione del taglio della produzione era già prezzata sul mercato e gli operatori desideravano più di una proroga di tre mesi dei cordoli di produzione.
James Hyerczyk
barrels

I futures sul petrolio greggio Brent e U.S. West Texas intermedi di riferimento intermedio sono in calo venerdì poco dopo l’apertura regolare della sessione. Tuttavia, i mercati dovrebbero registrare un guadagno settimanale quando l’OPEC + inizierà la sua riunione a Vienna.

L’OPEC e i suoi alleati, compresa la Russia, hanno concordato in linea di principio giovedì di aumentare i tagli alla produzione nel tentativo di tagliare l’offerta globale e stabilizzare i prezzi. La mossa è progettata per combattere la crescita economica globale stagnante incolpata della guerra commerciale USA-Cina. L’OPEC + ha smesso di impegnarsi oltre il primo trimestre 2020, facendo in modo che analisti e operatori mettessero in discussione l’impatto degli ultimi ostacoli.

Alle 13:03 GMT, i future sul greggio WTI di gennaio vengono scambiati a $ 58,27, in calo di $ 0,17 o -0,31% e il greggio di febbraio a $ 63,31, in calo di $ 0,08 o -0,13%.

Il nuovo accordo

Secondo i rapporti, i tagli estenderanno l’accordo esistente di una riduzione extra di 500.000 barili al giorno (bpd) nel primo trimestre del prossimo anno, attraverso una maggiore conformità e alcuni aggiustamenti. L’attuale accordo dell’OPEC prevede un taglio dell’offerta di 1,2 milioni di barili al giorno e la maggiore quantità rappresenta circa l’1,7% della produzione mondiale di petrolio.

L’OPEC dovrebbe sostenere 340.000 bpd in tagli freschi e i produttori non OPEC un extra di 160.000 bpd, secondo una fonte venerdì.

Offerta pubblica iniziale di Saudi Aramco

L’aumento dei prezzi del petrolio sta inoltre supportando l’offerta pubblica iniziale (IPO) della compagnia petrolifera statale dell’Arabia Saudita, Saudi Aramco, che ha fissato il prezzo delle sue azioni giovedì al vertice di un intervallo indicato.

La vendita è stata la più grande offerta pubblica iniziale del mondo, battendo la quotazione di $ 25 miliardi di Alibaba Group Holdings nel 2014, ma non è stata all’altezza di una valutazione di $ 2 trilioni per Aramco richiesta dal principe ereditario saudita Mohammed bin Salman.

Previsioni giornaliere

L’azione del prezzo più basso suggerisce due cose, la dimensione del taglio della produzione era già prezzata sul mercato e gli operatori desideravano più di una proroga di tre mesi dei cordoli di produzione.

“Nonostante i potenziali tagli più profondi, vediamo la maggior parte dei titoli fino a non essere all’altezza delle aspettative di consenso”, ha dichiarato Goldman Sachs citando alcuni fattori tra cui la breve durata dell’accordo.

Un punto critico è stato il rispetto dei tagli soprattutto dal momento che l’Arabia Saudita si assesta più del necessario per compensare la sovrapproduzione dall’Iraq e dalla Nigeria.

“Uno scenario in cui i sauditi” assorbono “la maggior parte di un taglio di 500.000 bpd e formalizzano il loro obiettivo agli attuali livelli di produzione non avrebbe alcun impatto sul mercato, a meno che l’Iraq e la Nigeria non rispettino i loro obiettivi”, hanno affermato gli analisti con Jefferies.

Gli analisti bancari di ING hanno affermato che la domanda chiave era se i nuovi tagli fossero reali o fosse solo una questione che l’Arabia Saudita formalizzasse l’attuale eccesso di conformità.

“Ovviamente, se si tratta di quest’ultimo, il mercato rimarrà deluso, poiché ciò farà ben poco per consumare il surplus nel primo trimestre”, ha dichiarato ING.

L’azione del prezzo suggerisce che gli operatori possono utilizzare la decisione OPEC + come scusa per registrare i profitti. Quindi, a meno che non ci sia un importante sviluppo positivo nei colloqui commerciali, i prezzi saranno probabilmente sotto pressione venerdì.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI