Pubblicita'
Pubblicita'

L’Euro Dollaro Oscilla intorno 1,0850 in Attesa dei Funzionari della FED

Da:
Flavio Ferrara
Pubblicato: May 17, 2024, 15:47 GMT+00:00

Punti Principali:

  • Tentativo di ripresa per l'euro dollaro, che oscilla intorno a 1,0850.
EUR/USD Depositphotos_3843513_s-2019-1.jpg

In questo articolo:

Il prezzo dell’euro dollaro ha registrato una discesa al di sotto del livello di 1,0850, rallentando dopo un’iniziale impennata nella sessione di mercoledì. L’EURO ha trovato difficoltà a mantenere il suo slancio rialzista, chiudendo in leggero ribasso nella sessione di giovedì. Questa frenata è avvenuta nonostante una breve pausa nel rafforzamento del dollaro americano, che ha mostrato segni di recupero grazie ai recenti dati sull’occupazione degli Stati Uniti e ai commenti prudenti emessi da vari funzionari della Federal Reserve.

Gli Stati Uniti hanno mostrato nella seduta di ieri una diminuzione delle richieste iniziali di disoccupazione a 222.000 per la settimana terminata l’11 maggio, rispetto alle 232.000 della settimana precedente. Questi dati hanno fornito un supporto temporaneo al dollaro americano, mitigando parte delle preoccupazioni legate al rafforzamento dell’euro nei giorni precedenti. Tuttavia, il clima di incertezza persiste, con i trader che continuano a valutare le implicazioni della politica monetaria americana sul fiber.

Il ruolo dei commenti dei funzionari della FED e l’impatto sulla politica monetaria

Raphael Bostic, presidente della FED di Atlanta, ha espresso soddisfazione per i recenti dati sull’inflazione di aprile, ma ha sottolineato che la Federal Reserve non è ancora pronta per un taglio dei tassi. Analogamente, Loretta Mester, presidente della FED di Cleveland, ha ribadito che la politica monetaria è attualmente ben calibrata, mentre il presidente della FED di Richmond, ha commentato che i recenti dati sull’indice dei prezzi al consumo (IPC) non sono conformi agli obiettivi di inflazione della Banca Centrale statunitense.

Con la persistente incertezza e i commenti prudenti della Federal Reserve, l’euro dollaro potrebbe trovare difficile estendere il suo recente trend rialzista.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Grafico giornaliero euro dollaro

Al momento della scrittura il prezzo del fiber quota 1,0853, in ribasso dello 0,14% ma in pieno tentativo di recupero delle perdite delle ultime sedute e di chiudere la settimana sopra il livello annuale 1,0862. Infatti, una chiusura sopra di esso permetterebbe ai tori di vedere con molto più ottimismo la continuazione del movimento rialzista in atto, con il livello annuale 1,0959 a rappresentare l’obiettivo principale; ciononostante i tori incontreranno sulla loro strada i target intermedi a 1,0900 e 1,0934.

Viceversa, una chiusura sotto 1,0862 permetterebbe agli orsi di iniziare a correggere in maniera più marcata, con il livello chiave 1,0800 a rappresentare l’obiettivo ribassista principale.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Consulente Finanziario Indipendente, laureato in Scienze Economiche e specializzato in Corporate Finance e Value Investing. Esperto in analisi tecno-grafica e fondamentale dei mercati, supporta gli investitori nel raggiungimento dei loro obiettivi finanziari attraverso una sana pianificazione basata sul valore reale dell'economia.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'