Pubblicita'
Pubblicita'

L’Euro Dollaro Cerca di Recuperare 1,0800 dopo i Dati USA

Da:
Flavio Ferrara

Tentativo di recupero del livello chiave 1,0800 da parte dell’euro dollaro durante la sessione di giovedì, con un dollaro USA che si mette sulla difensiva dopo il rilascio dei primi dati statunitensi.

eur/usd euro dollaro

In questo articolo:

Il prezzo dell’euro dollaro cerca di riguadagnare terreno tentando di riportarsi sopra 1,0800 dopo essere sceso in area 1,0750 durante le prime ore della sessione europea, con i rialzisti che potrebbero mostrare interesse nel caso in cui il fiber superi 1.0820. Nonostante i dati poco entusiasmanti relativi all’occupazione rilasciati dagli Stati Uniti nella sessione di ieri, il dollaro americano ha continuato a sovraperformare l’EURO poiché gli investitori hanno deciso di stare lontani dagli asset troppo sensibili al rischio.

Il dato ADP sull’occupazione nel settore privato statunitense è aumentato di 103.000 unità nel mese di novembre, inferiore alle aspettative degli analisti che si aspettavano un aumento di 130.000 unità. Inoltre, il costo unitario del lavoro è diminuito dell’1,2% nel terzo trimestre, rispetto alle aspettative del mercato che prevedevano un calo dello 0,9%.

Panoramica fondamentale euro dollaro

Nel frattempo, i commenti aggressivi del governatore della Banca del Giappone hanno innescato un rally dello yen. Rafforzamento che ha portato ad un forte deflusso di capitali dal dollaro americano che ha influenzato positivamente il fiber.

Dal punto di vista macroeconomico, dopo il rilascio dei dati settimanali sulle richieste iniziali di disoccupazione, i quali nonostante hanno visto un risultato migliore delle attese (220K vs 222K) il dollaro americano non si è apprezzato come previsto, il calendario economico per il resto delle giornata sarà privo di dati ad alto impatto.

Ora gli investitori attendono gli attesissimi dati di domani delle buste paga non agricole (NFP) statunitensi.

Analisi Tecno-Grafica previsioni euro dollaro

Grafico giornaliero euro dollaro

Al momento della scrittura il prezzo del fiber quota 1,0778, in rialzo dello 0,11% ed in pieno tentativo di frenare il movimento ribassista iniziato oltre una settimana fa sfruttando le prime difficoltà di avvicinarsi al livello annuale 1,0741.

Ora i tori per rientrare in gioco attendono solo una chiusura giornaliera sopra 1,0800, il quale potrebbe fungere da supporto immediata per cercare di invertire la tendenza, al fine di raggiungere almeno il primo obiettivo rialzista rappresentato dalla resistenza 1,0850, con il livello annuale 1,0911 come prossimo obiettivo. Viceversa, una chiusura giornaliera sotto 1,0760 potrebbe dare quell’input necessario per effettuare l’ultimo step per raggiungere il livello annuale 1,0741.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'