Pubblicita'
Pubblicita'

Impressionante Ribasso per Ethereum. Entrano in Gioco gli Squali e le Balene

Da:
Flavio Ferrara

Settimana difficile per Ethereum con il livello annuale che non riesce a resistere alla pressione dei ribassisti che pericolosamente sta accompagnando l’altcoin verso il livello psicologico dei 1.000 $.

Impressionante Ribasso per Ethereum. Entrano in Gioco gli Squali e le Balene

Dopo che il prezzo di Ethereum si sta pericolosamente avvicinando al livello psicologico dei 1.000 $ era alquanto scontato l’ingresso delle balene e degli squali, i quali da oltre 2 settimane hanno iniziato ad aumentare le proprie partecipazioni.

ETH ha chiuso la settimana precedente con una calo di oltre il 6%, in contrasto tuttavia con alcuni dati fondamentali, tra cui il numero di indirizzi ETH che detengono da 100 a 100.000 ETH, i quali sono aumentati di quasi il 3,5% negli ultimi 14 giorni. Considerando l’attuale contesto, quando poco più di 2 settimana fa il co-fondatore di Binance Changpeng Zhao ha pubblicato il primo tweet su FTX che ha segnato la fine dell’Exchange, è una buona notizia l’azione di accumulo degli squali e delle balene di ETH mentre il mercato generale delle criptovalute è ribassista.

Continua l’accumulo ma il prezzo di Ethereum scende. Chi avrà ragione?

Sebbene ETH, come anticipato, stia continuando ad essere scambiato in territorio negativo, raggiungendo il minimo di giugno, i dati on-chain hanno rivelato che gli Holders stanno continuando ad accumulare. Inoltre, i dati di CryptoQuant hanno mostrato un consistente calo della riserva di cambio della moneta, difatti, nelle ultime due settimane, la quantità di ETH sul mercato è diminuita del 10%, attestandosi a 20,33 milioni.

Comunque, quest’accumulo è una chiara indicazione rialzista considerando che dal crollo di FTX si sono verificate meno vendite di ETH e da allora più investitori hanno acquistato che venduto.

Diversi trader sono comunque inermi sul perché la quotazione di ETH sta continuando a calare. La motivazione principale è data dall’incertezza per il mercato generale delle criptovalute dopo il crollo di FTX, portando il sentiment degli investitori nei confronti di Ethereum è rimasto per lo più negativo, aspettando giorni migliori.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Ethereum

Grafico settimanale Ethereum

Al momento della scrittura il prezzo di ETH quota 1.083,55 $, in ribasso del 3,51% e in fase di consolidamento sotto il livello annuale 1.189,63 $ che, se confermato, farebbe aumentare sensibilmente le probabilità di una continuazione della tendenza ribassista.

Tendenza ribassista che porterebbe Ethereum ad estendere le proprie perdite ed aumentare il numero di possessori in perdita che potrebbero chiudere le proprie posizioni e far raggiungere di conseguenza ad ETH il livello annuale 716,24 $.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'