Pubblicita'
Pubblicita'

Euro Dollaro (EUR/USD), Previsioni: Ritracciamenti Dai Nuovi Massimi, Si Riparte Sopra 1,08

Da:
Alberto Ferrante
Aggiornato: Mar 24, 2023, 06:38 GMT+00:00

Il cambio euro dollaro si mantiene rialzista, ma cede gran parte dei rialzi delle ultime ore, ripartendo da quota 1,082. Possiamo prevedere un nuovo recupero già nel brevissimo termine?

Meglio investire euro dollaro

In questo articolo:

Il cambio euro dollaro ha ceduto buona parte degli ultimi rialzi azionati dall’aumento dei tassi USA da parte della Fed, scivolando sotto il target di 1,09 che lasciava già presagire un possibile test delle resistenze immediatamente precedenti al target di 1,10.

Adesso, con il prezzo poco sopra quota 1,08, il cambio euro dollaro dovrà innanzitutto tentare di mantenere almeno quest’ultimo supporto per guadagnare terreno e ritornare all’interno di un’area più spiccatamente rialzista.

Intanto, oggi al momento della scrittura, il cambio euro dollaro si mantiene stabile a quota 1,082.

Previsioni sul cambio euro dollaro

Ripartendo dal livello attuale, il cambio euro dollaro dovrà mantenere il supporto a 1,08 e costruire un nuovo uptrend in grado di infrangere la resistenza di 1,085. L’eventuale superamento di questo valore tecnico (che può rappresentare una sorta di baricentro tra il ridimensionamento delle prospettive rialziste e un nuovo tentativo di rally) permetterebbe di avviare una nuova estensione verso il target di 1,09 abbandonato ieri pomeriggio.

In caso di test del livello di 1,09, possiamo già attenderci un’elevata pressione ribassista causata da una nuova ondata di realizzi tardivi. Se la spinta rialzista dovesse rivelarsi sufficiente a contrastare le vendite, il cambio euro dollaro potrebbe ritornare ai massimi segnati ieri, sopra 1,09 e verso la resistenza intermedia di 1,095, a un passo dal target principale di breve/medio termine.

Guardando invece allo scenario ribassista, il cambio euro dollaro potrebbe ridurre ulteriormente i rialzi scivolando sotto il supporto di 1,08, pronto a ritornare verso i livelli intermedi di 1,075 e 1,07250 precedenti al rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve.

Il calendario economico di oggi

Il calendario economico di oggi parte con i dati PMI di S&P Global per servizi e settore manifatturiero in Germania, Francia, USA e nell’Eurozona.

Dagli USA si attendono pochi altri appuntamenti di rilievo, se si esclude il discorso di Bullard della Federal Reserve.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Dopo la laurea in Economia Aziendale a Catania inizia a scrivere per diverse testate, prevalentemente di cultura, tecnologia ed economia. Con stretto riferimento alla collaborazione con FX Empire, iniziata nell’Aprile del 2018, ha curato una rubrica su analisi di premarket in Europa, prima di concentrarsi su analisi tecnica di materie prime, cambi valutari e criptovalute.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'