Pubblicita'
Pubblicita'

Analisi di Borsa: Unicredit Vicina a un’Area Cruciale, Banco BPM Corregge Dalla Resistenza a 5,40€

Da:
Alessandro Lavarello

Unicredit sta rallentando la salita ed ha virato sul primo appoggio a 24,60€. Banco BPM è sceso dalla resistenza a 5,40€ ed ha testato il supporto a 5€

Unicredit (UCG)

In questo articolo:

Anche ieri il FtseMIB ha chiuso in positivo, ma con rialzi in ordine sparso, in fatti Unicredit e Banco Popolare sono stati negativi.

Unicredit sente l’area del gap di lungo periodo

L’andamento di Unicredit (UCG) è nella zona dei massimi dell’anno.  Attualmente quota il prezzo di  25€ e a Novembre si è chiuso con una crescita del 6,15%. Quest’ultima gamba rialzista porta l’andamento su base annua a +89%.

Unicredit (UCG) -
Unicredit (UCG) – 01 Dicembre’23

Un piccolo inciso, senza voler demoralizzare nessuno. Se guardiamo l’andamento storico di Unicredit, rispetto ai suoi massimi storici del 2007 a 255€, al valore attuale è in perdita del 90%. Fare i cassettisti non è sempre la scelta migliore.

Tornando alla situazione attuale, osservando il grafico monthly di Unicredit, notiamo che è arrivato su un area di chiusura gap che risale al 2016. Il prezzo il primo giorno di contrattazione dell’anno apri con un gap di 0,60 centesimi.

Situazione sul breve di Unicredit e supporti

Il prezzo di UCG si sta fermando da una decina di giorni sotto quest’area. Ha anche corretto arrivando al primo livello di appoggio di breve a 24,60€. D qui è anche rimbalzato, ma ieri ha ripreso a scendere come si può osservare dal grafico daily.

In questo scenario, il primo supporto l’abbiamo in area 24,45/24€. A scalare poi troviamo i 23,60€ ed il successivo supporto più rilevante a 23€.

Banco BPM in correzione dalla resistenza

Anche Banco BPM (BAMI) è in fase correttiva dopo aver preso la resistenza a 5,40€ come si vede dal grafico monthly. Attualmente quota 5,13€ e Novembre si è chiuso a +6,37% mentre il rialzo su base annua si attesta a +54%.

Banco BPM (BAMI)
Banco BPM (BAMI) – 01 Dicembre’23

che questo livello di resistenza sarebbe stato ostico, lo segnalavamo anche nella nostra analisi del 2 Novembre:

.. la resistenza – obiettivo in area 5,38€ dove BAMI deve arrivare.

Sul grafico daily si vede come il prezzo sia in correzione da 15 giorni. L’altro ieri BAMI è scesa fino al primo appoggio a 5€ da dove sta rimbalzando. I due supporti più rilevanti passano a 4,85€ e poi a 4,70€.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Trader privato professionista dal 2007, appassionato di materie finanziarie e borsistiche fin da adolescente, ha operato presso le sale trading di Twice Sim e poi IWBank.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'