Linee di tendenza oggettive

Supporto e resistenza sono componenti fondamentali di ogni strategia di trading. Una volta capito che un titolo finanziario è un valido candidato per afferrare una particolare mossa, trovare i corretti livelli di entrata e di uscita è la chiave per un successo duraturo. Con la gestione del rischio che costituisce la più importante equazione per la creazione di una strategia di trading di successo, è il livello di entrata che normalmente cattura l’attenzione della maggior parte degli investitori.

Le linee di tendenza sono spesso utilizzate per capire se un mercato stia per rompere in rialzo. Una linea di tendenza rappresenta un supporto o una resistenza e normalmente collega 2 o più punti. Una chiusura al di sopra (o al di sotto) dell’inclinazione della linea di tendenza indica una rottura al rialzo (o una rottura al ribasso).

L’aspetto più difficile di scoprire questo tipo di rottura al rialzo è la creazione di una linea di tendenza oggettiva. Gli investitori si pongono molte domande su questo argomento. Per esempio, una linea di tendenza deve basarsi su un grafico di chiusura o su un grafico “apertura-massimo-minimo-chiusura” ? Si devono utilizzare i punti di chiusura per determinare la rottura al rialzo o al ribasso o è sufficiente una rottura intragiornaliera?

L’analisi delle linee di tendenza svolta da Tom DeMark costituisce uno dei migliori studi di analisi tecnica sull’argomento. DeMark ha creato le linee di tendenza TD (Tom DeMark), che aiutano quanti compongono i grafici a formulare linee di tendenza oggettive che seguono regole particolari ogni volta che vengono impiegate.

La lnea di tendenza di DeMark è inclinata verso l’alto per la linea di tendenza che crea supporto e verso il basso per quella che genera resistenza. Spesso, gli analisti creano linee di tendenza che alterano queste regole, ad esempio, con un canale, quando la resistenza potrebbe essere inclinata verso l’alto. Tuttavia, per DeMark, questa regola è indiscutibile.

Le linee di tendenza TD

La linea di tendenza TD utilizza esclusivamente il grafico di “apertura-massimo-minimo-chiusura” (o grafico a candela). Il grafico lineare non dispone di informazioni sufficienti perché la linea TD sia pertinente. Ciò perché, secondo DeMark, il pivot di massimo costituisce il livello di resistenza più importante, mentre il pivot  di minimo rappresenta il livello di supporto più rilevante.

La linea di tendenza TD più leggera unisce il minimo più recente, circondato da un minimo crescente, al successivo minimo decrescente, circondato da un minimo crescente. Queste due linee sono unite e l’inclinazione della linea di tendenza raggiunge un punto che costituisce il nuovo livello di supporto. Un maggiore livello di supporto, che può essere impiegato come livello di rottura al ribasso, unisce un minimo che ha due minimi crescenti da ciascun lato al successivo minimo decrescente con due minimi per parte.

La linea di tendenza TD più marcata unisce un minimo circondato da tre minimi crescenti per parte al successivo minimo decrescente con tre minimi crescenti. L’inclinazione di questa curva è quella più significativa. Quando il prezzo di un titolo chiude al di sotto della linea di tendenza TD, ciò significa che si è verificata una rottura al ribasso.

La medesima tecnica è impiegata per la creazione di linee di resistenza TD, che hanno il medesimo funzionamento delle linee TD più leggera e più marcata.

Lo sviluppo delle linee di tendenza rappresenta un concetto importante, che deve essere utilizzato quando un trader decide di entrare nel mercato. L’impiego delle linee TD è un modo oggettive di piazzare ordini consistenti in maniera oggettiva.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI